Orino si prepara al decimo Memorial Sandro Gianoli

Si svolgerà domenica 23 agosto la decima edizione della gara ciclistica che coinvolge gli atleti giovanissimi. Una festa dello sport che vedrà premiare tutti i partecipanti

Trofeo Sandro Gianoli presentazione

È stata presentata la decima edizione del  Memorial Sandro Gianoli –  Memorial Carolina Dalla Bona,  manifestazione per la categoria Giovanissimi in programma domenica 23 agosto ad Orino, nell’alto varesotto.

«Questa manifestazione ha come caratteristica quella di premiare tutti i partecipanti – affermano gli organizzatori – indipendentemente dalla loro posizione all’arrivo. Intendiamo gratificare i ragazzi per il loro impegno e non principalmente per la loro prestazione agonistica”.

In cabina di regia la Società Ciclistica Orinese del presidente Piermarco Poli coadiuvata dalla Società Ciclistica Alfredo Binda e da Newsciclismo.com, con associazioni come la onlus Sestero’,  il Panathlon International Club Varese e la S.C. Carnaghese che da sempre sono vicine all’evento. “ Nel nostro piccolo tentiamo di fare capire cosa significhi fare ciclismo in questa categoria dai 7 ai 12 anni dove spesso si è troppo legati ai risultati”.  Lo slogan della manifestazione quest’anno è  il seguente:  “ Vieni a correre a Orino – noi ti premiano” che sottolinea il fine dei promotori della gara che per il ciclismo giovanile del varesotto è un appuntamento tradizionale di fine agosto.

Su un circuito non privo di difficoltà, bardato a festa come una gara di categoria superiore, domenica pomeriggio dalle ore 15 inizieranno le sei manifestazioni con protagonisti  i mini ciclisti .

La gara è valida come seconda prova della Ciclovarese Challenge Giovanissimi – Gran Premio Pedala con i Campioni .

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.