Padre e figlio si sentono male in acqua. Arriva l’elisoccorso

Un malore forse la causa del soccorso avvenuto in località Caldè a padre e figlio che si erano immersi nel lago. Non si trovano in pericolo di vita

Due persone sono state soccorse in acqua a Caldè, due sub per cui è intervenuto il 118 con l’elisoccorso da Como. È accaduto nella mattina di domenica, intorno a mezzogiorno, a Caldè, quando un uomo di 50 anni con il figlio di 15 stavano svolgendo attività subacquea nel lago. La dinamica è ancora da ricostruire, ma sembra che uno dei due non sia stato bene e, quindi, sono stati chiamati i soccorsi.

Galleria fotografica

Dus sub soccorsi dall'elicottero 4 di 8

Nel giro di pochi minuti è arrivato l’elicottero da Como che è atterrato vicino alla piazza del paese. Alcuni testimoni hanno visto camminare con le proprie gambe i due sub. Il padre è stato quindi trasportato in codice giallo (non grave) all’ospedale Niguarda di Milano. 

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 23 agosto 2015
Leggi i commenti

Foto

Padre e figlio si sentono male in acqua. Arriva l’elisoccorso 2 di 2

Galleria fotografica

Dus sub soccorsi dall'elicottero 4 di 8

Video

Padre e figlio si sentono male in acqua. Arriva l’elisoccorso 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.