Premio Riccardo Prina: i finalisti alla Triennale

Saranno presentati martedì 8 settembre a Milano i finalisti della nuova edizione del Premio dedicato alla fotografia in memoria del giornalista e critico d’arte varesino. La Premiazione a Varese ad ottobre

riccardo prina

Saranno presentati martedì 8 settembre ore 19.00 alla Triennale di Milano nello  Spazio TIM4Expo i finalisti del Premio Riccardo Prina un racconto fotografico. La mostra visitabile fino al 14 settembre tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00.

Come lo scorso anno il Premio Chiara presenta nel tempio Milanese dell’arte la sezione dedicata alla fotografia intitolata al critico d’arte e giornalista varesino.

I 20 finalisti sono: Gianpaolo Arena, Enrico Bedolo, Barbara Boiocchi, Simone Bossi, Alberto Canepa, Martina Cutuli, Marco Dapino, Nicola Domaneschi e Marco Verdi, Massimiliano Gatti, Francesco Ghisi e Maria Fabia Crosta, Anna Gervasini, Beatrice Gussoni, Allegra Martin, Yelena Milanesi, Simone Mizzotti, Barbara Palazzi, Matteo Pasin, Luca Quagliato, Andrea Tesauri, Valentina Zanzi.

La premiazione dei vincitori è invece prevista per domenica 11 Ottobre presso la Galleria Ghiggini, via Albuzzi 17, Varese.

Gli eventi dedicati alla fotografia del Festival del racconto 2015 cominciano martedì 8 settembre ore 18.00 Triennale di Milano con l’incontro di Walter Niedermayr, introduce William Guerrieri. Il fotografo presenterà il suo lavoro, le sue osservazioni sulle conseguenze nel paesaggio alpino dell’avanzare del turismo di massa e dell’industrializzazione; una ricerca focalizzata sull’atto stesso del guardare fotografico e sui suoi limiti.

Sabato 12 settembre ore 17.00 sempre in Triennale l’evento “Lo sguardo del paesaggio. Un viaggio attraverso il paesaggio italiano” con Giuseppe Goffredo e Cosmo Laera dedicato alla disintegrazione del paesaggio italiano.

Domenica 11 ottobre ore 16.00 Galleria Ghiggini, via Albuzzi 17, Varese si svolgerà l’inaugurazione della mostra e la premiazione dei vincitori con la presentazione del catalogo Premio Prina. La mostra sarà visitabile fino al 24 ottobre da martedì a sabato, 10.00 -12.30 e 16.00 – 19.00

Domenica 11 ottobre ore 18.00 Villa Panza a Varese incontro con Gianni Berengo Gardin, intervistato da Marco Introini. Il maestro della fotografia si racconta attraverso la sua passione, il suo lavoro, le sue immagini dove ha fissato con il suo occhio attento al mondo più di mezzo secolo di storia italiana e internazionale, dall’architettura, al paesaggio e alla vita quotidiana.

Infine domenica 18 ottobre ore 21.00 Villa Panza l’incontro “Valli Varesine Volti dell’agricoltura, armonia del Paesaggio” ed. AFI, intervengono Claudio Argentiero e Angela Viola. Questo volume fa parte della collana “Libri d’autore”, è una ricerca che racconta la provincia di Varese attraverso gli ambienti rurali, i volti e i panorami, un territorio che mantiene una vocazione agricola ma anche turistica grazie alle bellezza dei paesaggi immersi in silenzi rasserenanti.

di erika@varesenews.it
Pubblicato il 23 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.