Pro Patria, Caronnese e Varesina: il campionato si avvicina

In attesa della sentenza per la possibile riammissione dei tigrotti, che riabbracciano Giorno, proseguono le amichevoli estive delle varesotte della Serie D

Pro Patria - Albinoleffe 1-0 (inserita in galleria)

Se la stagione dell’Eccellenza inizierà mercoledì con la Coppa Italia, la Serie D dovrà aspettare un po’ di più per via del rinvio del primo turno della manifestazione nazionale, che inizierà solo a fine settembre.

Pro Patria, Caronnese e Varesina continuano a mettere benzina nel serbatoio e anche questo weekend è stato utile per vedere i miglioramenti in campo.

La Pro Patria, che dopo Zaro, Bonfanti e Taino ha ritrovato anche Francesco Giorno, ha affrontato domenica un test molto importante in casa dell’Inveruno e i tigrotti si sono imposti 2-0, grazie alle reti, una per tempo, di Sorrentino e Adici.

In via Ca’ Bianca rimane ancora aperta la possibilità della riammissione in Lega Pro e la società ha fatto ricorso ufficialmente. Nei prossimi giorni ci sarà la sentenza.

La Caronnese invece ha affrontato l’Ardor Lazzate a Lomazzo. I ragazzi di mister Zaffaroni sono stati colpiti nel primo tempo dal gol di Carrafiello, ma nella ripresa hanno ribaltato il risultato grazie alle reti dei “soliti noti” Barzotti e Corno, trovando così la vittoria per 2-1.

I rossoblu intanto preparano un’amichevole di lusso contro il Como. Mercoledì 26 agosto alle ore 17 Corno e compagni affronteranno di fatti i lariani, che nella prossima stagione giocheranno il campionato di Serie B schierando in attacco l’ex Varese Giulio Ebagua

Prosegue anche il precampionato della Varesina, che sabato a Novarello contro la Primavera del Novara, ha impattato 0-0 mostrando una buona solidità difensiva, ma non riuscendo a colpire i giovani azzurri. Si aspetta per questo il rientro dagli infortuni di Moretti e Urso, che però dovrà aspettare ancora qualche mese.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 24 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.