Rinascono le fontanelle in città: 18 tra parchi, piazze e strade

Sono già rinate quelle in via Trombini e via Vigorelli, altre ne seguiranno: la "mappa" dei punti acqua riattivate con i fondi del bilancio partecipato

Fontanella

Sono  18 le fontanelle che verranno riavviate o realizzate ex novo: “merito” del bilancio partecipato, attivato nella primavera scorsa. Centinaia di gallaratesi avevano votato e la riattivazione delle fontanelle era uno dei progetti scelti come priorità (tra gli altri, anche i punti-luce a Led, in corso di installazione)

Le fontanelle riattivate sono quasi tutte nei parchi, come indicato nel bilancio partecipato. «Con due eccezioni – spiega l’assessora alla partecipazione Cinzia Colombo –  che hanno dato comunque ascolto alle proposte dei cittadini: il ripristino del punto acqua in corso Sempione e la realizzazione di una fontanella in piazza ad Arnate, a sostituire il buco lasciato dalla pianta morta , che è inutile ripiantare perché la progettazione dello spazio pubblico ha previsto uno spazio troppo piccolo per un albero, che a rimetterlo, rimorirebbe». La richiesta a più voci della fontanella in piazza Zaro è venuta proprio durante i gazebi per fare conoscere il bilancio partecipato: «inviatati a partecipare nel decidere su alcune spese, sollecitati dalla voce delle fontanelle – presente tra le proposte da votare -, in tanti hanno chiesto che una fontanella fosse messa anche lì, nella piazza dove assessori e consiglieri comunali li incontravano» spiega ancora Colombo.

Tutte le altre nei parchi pubblici: 2 fontanelle sono già state riattivate in via Trombini e in via Vigorelli (che si aggiungono a quella riattivata nel giardinetto di via Bergamo col progetto Critical MAS). A breve saranno riattivati punti acqua già esistenti degli spazi verdi di via Pietro da Gallarate, via Bottini, via delle Rose, via Cascina Colombo, via Marche e via Puglia. Al parco Bassetti saranno 3 le fontanelle che riprenderanno vita (una nuova installazione) vista la vastità dello spazio e l’uso sempre più diffuso per attività sportive quotidiane (compresi i gruppi di cammino).

Nuove realizzazioni al Parco Arcobaleno in via Pegoraro, in viale Milano, in via Monte San Martino, in via Pradisera e in via Rovereto. Un punto acqua è da qualche mese presente anche nella nuova area destinata agli amici cani di via Custodi (realizzata e mantenuta pulita grazie alla sponsorizzazione dei negozi di animali lì presenti).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.