Rubano 20 quintali di rame, arrestati

Avevano rubato l'ingente quantità di rame da un'azienda riuscendo a dileguarsi. Una fuga conclusa con un inseguimento in superstrada

rame

Erano le 3 di pomeriggio del 4 agosto quando al centralino della Polizia è giunta la segnalazione di un paio di persone che, con fare sospetto, stavano caricando molte matasse di rame all’interno di una macchina (immagine di repertorio).

Una volante è stata così mandata sul luogo della segnalazione, un’azienda in via Per Fagnano nel tratto che attraversa il comune Olgiate Olona, senza però notare nulla di sospetto: nessuno all’interno della recinzione e il cancello della ditta non sembrava manomesso.

Un colpo riuscito, avranno pensato i due ladri, se non fosse che la loro auto è stata notata una mezzoretta dopo sulla superstrada della Malpensa, all’altezza di Somma Lombardo. E’ così scattato l’inseguimento che si è concluso qualche chilometro più avanti con gli agenti che hanno bloccato la macchina in fuga. I poliziotti hanno immediatamente proceduto all’ispezione del veicolo trovando all’interno del mezzo 20.5 quintali di rame.

Sono così scattate le manette ai polsi dei due ladri, due cittadini italiani residenti nel milanese, dal momento che nel frattempo il proprietario dell’attività commerciale, immediatamente messo a conoscenza di quanto accaduto, aveva formalizzato una denuncia di furto. Il rame è stato immediatamente restituito al legittimo proprietario.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.