Scappa con l’auto rubata, inseguito e arrestato

Notte movimentata in via Caboto. Un uomo ha cercato, invano, di sfuggire all'alt degli agenti della Volante di Busto Arsizio. Era a bordo di un'auto rubata

volante polizia notte

Inseguimento e arresto per un senegalese di 30 anni, nella notte tra venerdì e sabato a Busto Arsizio. L’uomo, a bordo di una Opel Corsa rubata poco prima in via Caprera, è stato intercettato da una pattuglia della Squadra Volante cittadina ma non si è fermato all’alt, ingaggiando un duello con gli agenti tra le strade di Busto Arsizio.

L’inseguimento del ladro, che percorreva le strade zigzagando, si è concluso in maniera piuttosto rumorosa in via Montello, dopo aver abbandonato l’auto in piazza Vittorio Veneto. L’uomo, infatti, ha tentato anche la fuga a piedi scavalcando recinzioni ma è stato fermato e ammanettato dagli agenti che sono riusciti a non perderlo di vista. Il gran trambusto provocato ha svegliato alcuni residenti nel cuore della notte.

Nell’auto trovato anche un martelletto frangivetri e oggetti riconducibili ad almento un’altra auto, rubata qualcje giorno fa a Castellanza. Il ladro è stato  arrestato per furto aggravato, ricettazione e resistenza e verrà processato con rito direttissimo dal Tribunale di Busto Arsizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.