Tre incidenti: mattinata di caos sulle strade varesine

Tre incidenti - a Vedano Olona, Induno Olona e Varese - hanno provocato disagi alla circolazione stradale nelle prime ore di questa mattina

Incidente a Capolago

Una giornata cominciata male per gli automobilisti varesini, che questa mattina hanno trovato lunghe code in tre punti cruciali della viabilità provinciale. Tutti gli incidenti si sono concentrati nell’area nord, creando disagi alla circolazione sulla Varesina, sulla statale della Valganna e sulla lacuale del lago di Varese.

Galleria fotografica

Incidente a Capolago 4 di 12

Il primo “botto”, doppio”, poco prima delle 8 sul tratto di Varesina tra la rotonda del Marone e la rotatoria del Ponte di Vedano. Prima un semifrontale tra due auto sulla curva, e subito dopo, nella coda che si era formata, un tamponamento tra altre due auto. Pochi danni, nessun ferito, ma molto caos, con una lunga coda di auto che solo l’intervento della Polizia provinciale è riuscita a sbrogliare.

Il secondo incidente alle 8,49 sulla  statale 233 della Valganna, in territorio di Induno Olona. All’altezza delle grotte, un altro frontale, fortunatamente senza conseguenze gravi,se noj sulla viabilità. Si registra infatti solo un ferito lieve, soccorso con codice verde.

Infine, poco dopo le 9 e un quarto, il terzo scontro, sulla provinciale del lago di Varese, all’altezza dei due distributori di Capolago. Anche qui un semifrontale: una Bmw e un’Alfa Romeo, provenienti dalle opposte direzioni si sono scontrate. Nessun danno ma molto spavento per le due donne alla guida dei mezzi. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Varese per bonificare la sede stradale e ripristinare la circolazione.

(Articolo aggiornato alle ore 10.07 del 25 agosto)

di mariangela.gerletti@varesenews.it
Pubblicato il 25 agosto 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Incidente a Capolago 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. apetraccone
    Scritto da apetraccone

    Stamattina andando al lavoro percorrevo al solito come tutte le mattine il tratto di strada in salita dal Ponte di Vedano a Varese, per intenderci la “malcolina” nel tratto del comune di Lozza. Ad un certo punto notavo che la macchina sbandava in curva per cui ho rallentato, ma sentivo anche un forte odore di gasolio. Infatti poi ho capito perché si vedeva meglio che in alcuni punti qualche veicolo aveva versato copiosamente del gasolio per alcune centinaia di metri lasciando giù una larga striscia di gasolio a terra. Non è che quel veicolo provenisse dal “Marone” avendo già la perdita e quindi ingenerando la causa degli incidenti raccontati nell’articolo?