“Tutte le province hanno fatto come noi”

Comunicato della maggioranza in consiglio provinciale sulla procedura scelta per approvare il bilancio

Il nuovo Consiglio provinciale (inserita in galleria)

I Consiglieri provinciali e capigruppo di maggioranza Paolo Bertocchi e Marco Magrini rispondono al consigliere della Lega Nord Giuseppe Longhin

«Gli assenti hanno sempre torto. Il gruppo della Lega Nord straparla sui giornali, ma non c’è mai quando bisogna lavorare in consiglio provinciale. I lavori preparatori e l’iter che ha seguito il bilancio sono stati costruiti nella Conferenza dei capigruppo e nella Commissione Bilancio, le sedi opportune dove i consiglieri della Lega Nord hanno brillato per la loro assenza. E’ vero che qui siamo tutti “volontari”, ma siamo stati eletti (anche i consiglieri della Lega) per amministrare la Provincia e non per stare sui giornali. Vien da sorridere quando Longhin parla di mancato coinvolgimento dei sindaci. Vorremmo ricordare che questa amministrazione ha riunito i primi cittadini per condividere tutti i temi strategici ben più di 20 volte. E sul bilancio, abbiamo scelto un percorso di trasparenza che ci ha portato fin dal marzo scorso a informare e condividere con l’assemblea tutte le problematiche emerse dal quadro finanziario. Quasi tutte le Province della Lombardia, compreso quella di Sondrio guidata dalla Lega, hanno scelto il nostro medesimo iter dimostrandone la legittimità.

Detto questo, non ci interessano le polemiche da retrobottega che hanno caratterizzato molti interventi delle minoranza in questi mesi non semplici e ci chiediamo quanto siano veritiere le dichiarazioni di collaborazione fatte dallo stesso Longhin solo qualche settimana fa. Crediamo che il consigliere leghista abbia perso un’occasione per stare zitto e tempo utile per avanzare una proposta serie su cui confrontarsi come invece hanno fatto i consiglieri del gruppo Liberi per la provincia».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.