Unendo Yamamay, sarà un raduno “all’italiana”

Straniere impegnate con le nazionali: giovedì (ore 17) al ritrovo in via Gabardi ci saranno solo le giocatrici azzurre

marco mencarelli allenatore pallavolo busto

Giovedì 27 agosto, alle ore 17, prenderà avvio ufficialmente la preparazione della nuova Unendo Yamamay, in un palasport dove in questi giorni, al posto delle “farfalle”, si possono vedere gli operai al lavoro per il rifacimento della copertura del tetto.

Tra poche ore però tutti i tifosi biancorossi, potranno vedere al lavoro le proprie beniamine, anche se solo una parte della squadra sarà operativa al PalaYamamay: si tratta del gruppo delle italiane, in quanto le giocatrici straniere sono tutte impegnate con le rispettive selezioni nazionali.

A dirigere i lavori sul taraflex del palazzetto di viale Gabardi ci sarà coach Marco Mencarelli (nella foto in alto) con il suo staff, compresi Marco Musso e Christian Tammone che poi si allontaneranno temporaneamente per i propri impegni professionali. Il primo lavora con la nazionale ceca dell’ex Parisi mentre il secondo con la nazionale Under 20 che partirà alla volta degli Stati Uniti per preparare i mondiali di categoria in programma a Portorico dall’11 al 19 settembre. Con Tammone partiranno anche Degradi e Angelina, bustocche che sono punti di forza della squadra giovanile azzurra.

Saranno quindi Giulia Pisani, Caterina Cialfi, Valeria Papa, Silvia Fondriest e Celeste Poma le cinque farfalle che lavoreranno a tempo pieno con Mencarelli alla preparazione fisica (affiancate da alcune ragazze della B1) e che inizieranno a fare gruppo in attesa dell’arrivo a Busto delle compagne.

Giovedì avrebbe dovuto esserci anche Jenna Hagglund, non impegnata con la maglia degli USA nella World Cup (dove invece si sta facendo valere l’altra statunitense e neobiancorossa Karsta Lowe); Jenna però è rimasta in collegiale per partecipare al Noreca Championship che si svolgerà a Michoacàn, in Messico, dal 25 settembre al 3 ottobre, torneo al quale parteciperà anche Jaimie Thibeault con la maglia del Canada.
Godze Yilmaz invece sta preparando con la nazionale turca il torneo europeo in programma a fine settembre in Belgio e Olanda.

La nuova Unendo Yamamay potrebbe quindi ritrovarsi al completo a Busto solo una settimana prima dell’inizio del campionato per lavorare sulla creazione del gruppo e sulla ricerca di affiatamento ed equilibrio in vista della prima sfida in trasferta a Scandicci.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 25 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.