Varese e il mondo della musica piangono Marco “Mock” Zanzi

E' morto giovedì 6 agosto Marco Mock Zanzi, musicista varesino con la passione per il banjo. Lottava da un anno contro un tumore al pancreas

marco mock zanzi

È morto Marco Zanzi, musicista, noto in Italia ma anche all’estero, con varie collaborazioni eccellenti nella sua carriera. Da tempo lottava contro un tumore al pancreas che oggi pomeriggio se l’è portato via. Zanzi aveva appena concluso un lungo tour iniziato in primavera e finito qualche settimana fa.

Varesino doc, classe 1959, professore di educazione fisica e grande appassionato di musica, ascoltata e suonata, soprattutto quella che arriva dagli States, country e bluegrass. Polistrumentista autodidatta, suonava moltissimi strumenti, con una predilezione per il banjo. 

Una carriera da professore per poi riscoprire il primo amore, che non si scorda: varie collaborazioni prima dell’incontro con Ronald Martin detto Ron, da Eden, North Carolina, con cui nasce la Piedmont Brothers BandIl primo cd è ‘Bordertown’ (2008), cui fa seguito ‘Lights of your party’ (2011). Cominciano i concerti, Ron viene in italia, Marco vola negli Usa e arriva anche il tempo delle collaborazioni prestigiose.

Lascia la moglie e le figlie. Sul suo blog lo piange il fratello Carlo: a lui e alla famiglia le condoglianze di VareseNews (QUI si può lasciare un ricordo).

Chi vuole salutare Marco può farlo questo pomeriggio, venerdì 7 agosto, dalle 14 alle 18.30, presso la Sala del Commiato delle onoranze funebri Morelli, in viale Valganna 128. Questa sera, ore 21, rosario presso la chiesa parrocchiale di Biumo Inferiore.
Siamo ancora in attesa di sapere data e ora del funerale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 agosto 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.