Giovani Imprenditori al MaGa per “cucinare” l’Impresa 2.0

Seconda edizione del format “Viaggio nel commercio e nei servizi” : Protagonisti la cultura, la cucina e un modo tutto nuovo di approfondire e dibattere gli argomenti di settore

Giovani Imprenditori al MaGa

Una assemblea di giovani imprenditori in un museo?

Sì, se il museo è il MaGa di Gallarate, e i giovani imprenditori sono quelli di Confcommercio Varese, che hanno già organizzato i loro incontri annuali in luoghi di spettacolo e di cultura, come  l’anno scorso il teatro Santuccio a Varese.

«Non veniamo qui per caso: vogliamo infondere voglia di fare, vogliamo che gli imprenditori escano da questa giornata con nuove idee e un aria frizzante – spiega Paolo Ambrosetti, organizzatore della giornata per Gruppo Giovani Imprenditori Uniascom della provincia di Varese, che vede presidente Luca Zambrelli.

“L’innovazione si diMOSTRA vincente!” è la seconda edizione del format “Viaggio nel commercio e nei servizi” nato per creare un’occasione di contatto tra gli imprenditori della Provincia di Varese, per ascoltare la loro voce, le loro idee e scoprire la loro storia. La platea, come l’anno scorso, sarà di imprenditori, istituzioni, media, sponsor, ma anche clienti e simpatizzanti e si svolgerà domenica 8 novembre 2015, dalle 10 alle 14,30 al Museo d’Arte Contemporanea Maga di Gallarate.

Protagonisti la cultura, la cucina e un modo tutto nuovo di approfondire e dibattere gli argomenti di settore: come il  Talk Show “Innovare il nostro modo di fare commercio” incentrato sul nuovo utilizzo dei social per la promozione dei prodotti e l’assistenza ai clienti. Un talk show che si preannuncia frizzante, condotto da  due altrettanto frizzanti personalità: quelle di Silvia Giovannini e di Barbara Gorlini, che introdurranno Anna Prandoni (Scrittrice, Direttrice Accademia GUALTIERO MARCHESI e Ambasciatrice WE-WOMEN for Expo), Andrea Albanese (Master in Social Network Influence Design presso il Sole 24 ore), Monica Neri (ideatrice di “Legù l’AntiPasta” e vincitrice del talent “The Chef”), Cristiano Mantello (Startup Coach presso IEC LIUC di Castellanza) e Elena Macchi (Kasanova). Un incontro che sarà “sottolineato” da un livetwitting (hashtag ufficiale #fareimpresa) a cura del team Web Creativi di Sesto Calende.

Ma questa sarà solo una delle attività della giornata che prevede anche uno show cooking di Fabio Zago, docente all’Accademia Gualtiero Marchesi, o una visita guidata alla straordinaria mostra  “Missoni, l’arte e il colore” guidata proprio da Luca Missoni, uno dei figli di Ottavio e Rosita.

«Siamo lietissimi di ospitare una  giornata come questa – spiega il presidente di MaGa, Giacomo Buonanno – Vogliamo che questo posto non sia un museo ma un luogo da vivere. E il fatto che venga utilizzato per una giornata da cui si deve uscire ispirati ci sembra ancora meglio»

«Non vogliamo solo fare innovazione con questa giornata, ma portare arricchimento culturale – spiega il presidente del gruppo giovani Luca Zambrelli – Per questo abbiamo deciso di organizzare una giornata che permetta di affrontare un momento di difficoltà in un luogo che dia ispirazione»

«I giovani di Confcommercio Varese stanno portando avanti una missione partita nel 1945 – spiega il direttore di Uniascom Varese Sergio Bellani – Questa generazione in particolare sta portando avanti delle novità importanti, per questo anch’io che rappresento non esattamente i giovani, li seguirò da vicino»

L’evento è gratuito ed è supportato da Confcommercio Uniascom, e vi parteciperanno la Camera di Commercio, i distretti della Provincia, Malpensa fiere e i media locali.

L’evento è aperto a tutti

 

Il Programma:
ore 9,30 Registrazione e Caffè con l’imprenditorìa locale
ore 10,30 Talk Show “Innovare il nostro modo di fare Commercio”
ore 13,00 Show Cooking by Chef Fabio Zago (Accademia Gualtiero Marchesi)
ore 13,30 Networking brunch
ore 14,30 Visita alla Mostra “Missoni, l’arte, il colore”

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 04 novembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore