Il Tradate mette paura al Varese, Giovio lo salva

Un gol dell'attaccante regala il pari al 90' ai biancorossi. Nel primo tempo gol del Tradate su rigore ed espulsione di Luoni

varese tradate calcio eccellenza

Secondo 1-1 di fila per il Varese, anche anche al “Franco Ossola” va in svantaggio e rimonta nella ripresa. Biancorossi che nel primo tempo sono una brutta copia: nervosi e sufficienti e poco concreti in attacco. Gara che al 31’ pt cambia volto con l’espulsione di Luoni e il rigore trasformato da Loo Speziali, mentre nella ripresa l’assalto biancorosso viene premiato al 45’ con la rete di Giovio. Questo pari lascia effetti positivi – il Varese non molla mai – ma anche qualche scoria: il nervosismo danneggia e la sufficienza non aiuta.

Galleria fotografica

Varese - Tradate 1-1 4 di 56

FISCHIO D’INIZIO – Il Varese vuole lasciarsi alle spalle il pareggio di Trezzano e con il Tradate cerca una vittoria per rilanciarsi. Stesso undici sceso in campo sul Naviglio per mister Melosi con Marrazzo e Giovio in attacco, mentre per Pià sembra essere ad un passo la rescissione del contratto. Il Tradate si schiera con un 4-3-1-2 con Amato alle spalle

IL PRIMO TEMPO – Inizia bene in Varese che con Marrazzo va due volte al tiro senza però pungere, ma il Tradate è ben messo in campo e non si fa problemi a salire a testa alta e al 7’ Bordin deve impegnarsi per deviare in angolo un tiro di Amato da buona posizione. Al 10’ Marrazzo, ben servito da Lercara, colpisce la traversa con un potente tiro di sinistro, ma è solo un lampo nel gioco sottotono biancorosso. Al 32’ cambia il match: La difesa del Varese si muove malissimo su un’incursione di Cankaya, che entrato in area cade dopo un contrasto con Luoni. L’arbitro vede il fallo del capitano, fischia il rigore e mostra il cartellino rosso. Tante le proteste del Varese, ma dal dischetto Loo Speziali non si fa scrupoli e batte Bordin, che intuisce ma la palla passa sotto il corpo del portiere. Il Varese prova a reagire, ma monta il nervosismo: ne fanno le spese Capelloni, Gheller, Marrazzo e il portiere ospite Lucca, tutti ammoniti.

LA RIPRESA – Parte forte il Varese, che con Marrazzo e Giovio mettono in seria difficoltà la difesa di casa. Il portiere tradatese Lucca però si oppone sempre bene, anche su Marrazzo al 10’, che colpisce da ottima posizione di potenza. Melosi cambia Becchio e Lercara con Leonardo e Piccinotti, ma la difesa del Tradate si chiude sempre con le buone o le cattive. Nel finale Marrazzo esce senza più energie e a dare forza all’attacco sale Gheller dalla difesa. La mossa è fortunata perché l’esperto difensore al 45’ sponda bene di testa per Giovio, che in girata con il sinistro regala l’1-1 al Varese. Nei 6’ di recupero i biancorossi ci provano ancora, ma la difesa tradatese si chiude e non concede più nulla.

LE PAGELLE:

Bordin 6; Luoni 6, Gheller 6.5, Viscomi 6.5, Azzolin 6,5, Becchio 5.5 (Piccinotti 5.5), Capelloni 5.5, Zazzi 6.5, Lercara 5.5 (Leonardo 5.5), Marrazzo 6.5 (Balconi s.v.), Giovio 7.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 29 novembre 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Varese - Tradate 1-1 4 di 56

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.