Pedemontana, dal 1° dicembre pagano tutti

Dal 1° dicembre tutti gli automobilisti dovranno pagare per utilizzare l'autostrada. L'allarme dei sindaci: "La viabilità ordinaria tornata ai livelli pre-pedemontana"

pedemontana varie

Il primo dicembre tutti, ma proprio tutti, inizieranno a pagare i transiti lungo Pedemontana. Finisce infatti il periodo di transiti gratuiti che per tutto il mese di novembre hanno accompagnato chi ha attivato il “conto targa”.

Ma da martedì 1° dicembre scatta così il pagamento per tutti: chi non è registrato al sito continuerà a pagare come dal 1 ottobre mentre chi fino ad ora non ha sborsato un centesimo inizierà a dover mettere mano al portafoglio. Ma, almeno per il momento, il pedaggio di pedemontana non sarà salatissimo. Per chi si registrerà (o si è già registrato) fino a fine gennaio sono previsti sconti del 50% rispetto alla tariffa piena di tutti i tre tratti dell’autostrada.

Una novità che porterà molti automobilisti a scegliere le vecchie strade e che, nonostante Pedemontana non abbia ancora diffuso i dati sui transiti, sta già facendo registrare un sensibile aumento del traffico sulla viabilità ordinaria. E’ stato il sindaco di Lozza, Giuseppe Licata, ad affermarlo ufficialmente con una lettera inviata a Roma e Milano per informare il ministero dei trasporti e il governo regionale che ormai il traffico sulla provinciale che corre di fianco alla tangenziale di Varese è tornato ai livelli pre opera.

di marco.corso@varesenews.it
Pubblicato il 30 novembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da matteo_mangano

    E certo che il traffico aumenta !!!!!
    16 novembre 2015 – tratto Gazzada-Vedano : 1,01 €
    Un euro e un centesimo per 4 km !!!!!!
    Come se l’euro non fosse già un furto, ci mettono pure la beffa del centesimo !!!!!

Segnala Errore