Tentano il furto ma vengono scoperti dai carabinieri

Due giovani pregiudicati sono stati sorpresi mentre cercavano di forzare una porta. Nella fuga uno dei due si è rotto un piede. Avevano con loro il kit del prefetto ladro d'appartamenti

carabinieri notte

L’azione di prevenzione nelle zone residenziali e l’aumento delle pattuglie e dell’attività di controllo negli orari a maggior rischio, i carabinieri di Busto Arsizio sono riusciti a trarre in arresto, nella serata di domenica in via Monteberico a Samarate due cittadini albanesi, pregiudicati, per tentato furto in abitazione.

Si tratta di M.M. del 1984,  domiciliato a Varese ma di fatto senza fissa dimora ed N.A. classe 1990, senza fissa dimora, entrambi disoccupati. I due giovani sono stati bloccati dai carabinieri di Lonate Pozzolo mentre tentavano di allontanarsi dal giardino di una abitazione di un 45enne, artigiano, dove pochi istanti prima avevano tentato di forzare la porta di ingresso.

Uno dei due malviventi, alla vista dei carabinieri, ha tentato di darsi alla fuga ma, non riuscendo a scavalcare la cancellata in ferro, è caduto al suolo riportando la frattura scomposta del perone della gamba destra.

Visitato presso l’ospedale di Busto Arsizio è stato giudicato guaribile con giorni 30 di prognosi.
Dalla perquisizione personale dei due è emerso un vero e proprio kit del perfetto ladro, conservato in due borsoni contenenti numerosi e vari oggetti atti allo scasso, radioline portatili, torce e guanti, corde.  Tutto il materiale e’ stato posto sotto sequestro.

Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati tradotti presso la casa circondariale Busto Arsizio a disposizione dell’autorità giudiziaria. Sono in corso ulteriori indagini per verificare eventuali responsabilità dei soggetti in altri analoghi furti perpetrati nella zona.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 30 novembre 2015
Leggi i commenti

Foto

Tentano il furto ma vengono scoperti dai carabinieri 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore