Un cuore di luce per tutte le donne

Anche una fiaccolata e un flash-mob tra le iniziative proposte da associazioni e amministrazione comunale per dire no alla violenza di genere

Tradate: fiaccolata contro la violenza sulle donne

Luce che illumini le menti e porti luce laddove c’è il buio. Questo il tema della serata che martedì 24 novembre ha concluso la serie di eventi che la città di Tradate ha organizzato insieme ad un gruppo di associazioni per celebrare la giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

Galleria fotografica

Tradate: fiaccolata contro la violenza sulle donne 4 di 7

Un corteo aperto da uomini che reggevano uno striscione con la scritta: «Noi N0”, ha sfilato lungo la via principale del paese. Uomini e donne uniti nel silenzio hanno percorso a piedi corso Bernacchi illuminato da una fila di lumini accesi.

Giunto a destinazione, davanti all’ingresso di Villa Truffini, il corteo ha dato vita ad un commovente e toccante  flash-mob, componendo a terra un cuore di luce con lumini accesi attorno al quale, tenendosi per mano in silenzio, i partecipanti hanno formato un cuore di persone.

Altri lumini accesi lungo le scale hanno accompagnato i presenti all’interno della sala al piano superiore, dove, dopo una breve introduzione è stato osservato un minuto di silenzio per le vittime della violenza  e per le vittime degli attacchi terroristici.

La serata è poi proseguita con letture e in particolare uno stralcio della lettera di Papa Woytila alle donne scritta in occasione della IV Conferenza Mondiale sulla Donna, promossa a Pechino dalle Nazioni Unite. Una toccante interpretazione con fisarmonica e chitarra del brano Imagine, ha fatto da intervallo prima dei canti delle mondine interpretati dalle sorelle Borromee.

La serata si è conclusa con un breve intervento del vicesindaco Luigi Luce che ha ringraziato le associazioni promotrici e tutti i presenti incoraggiando a proseguire con l’informazione e la sensibilizzazione per prevenire la violenza di genere.

Significativa l’installazione all’ingresso della villa, un grande vestito bianco macchiato di rosso disteso a terra e, sul fondo, un paio di scarpe rosse rovesciate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 novembre 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Tradate: fiaccolata contro la violenza sulle donne 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.