Ville Ponti, minibond e finanziaria regionale per le imprese

Lunedì 7 marzo (inizio ore 16 e 30) si terrà l'incontro "Finlombarda spa per le imprese"

Provex

Lunedì 7 marzo  (inizio ore 16 e 30) al Centro Congressi Ville Ponti di Varese si terrà l’incontro “Finlombarda spa per le imprese”,  ovvero gli interventi della finanziaria regionale per la crescita e lo sviluppo del territorio e il progetto minibond. (foto sopra, Riccardo Comerio, presidente di Univa).

L’iniziativa approfondisce i principali strumenti messi in campo dalla finanziaria regionale a beneficio delle imprese, sia per supportare il fabbisogno di circolante che gli investimenti. Durante l’incontro verrà inoltre presentato il “Progetto Minibond”, iniziativa volta a sostenere le imprese lombarde che hanno potenzialità per emettere obbligazioni di taglio tra 1 e 20 milioni di euro, facilitando l’accesso al credito “non bancario”, attraverso l’utilizzo quindi di un canale alternativo a quello del credito tradizionale.

Programma

16:45 Apertura lavori
Riccardo Comerio – Presidente Unione degli Industriali della Provincia di Varese

Ignazio Parrinello – Presidente Finlombarda spa

Claudio Maviglia – Direzione Sviluppo Prodotti e Progetti Finlombarda S.p.A.
Le misure Credito Adesso e Innovalombardia

Federico Favretto – Funzione Progetti Speciali Finlombarda spa.
Il partenariato pubblico privato per le imprese ad alto contenuto tecnologico e innovativo e il Progetto Minibond

17:45 Intervista a Vittorio Gandini – Direttore Unione degli Industriali della Provincia di Varese
Massimo S. Brunelli – Direttore Generale Finlombarda S.p.A.

18:10 Chiusura lavori
Massimo Garavaglia 
Assessore all’Economia, Crescita e Semplificazione – Regione Lombardia

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore