Aggressione per rubare un portafogli, arrestato

Gli agenti della squadra volante sono intervenuti in un centro commerciale per fermare un tentativo di rapina

varie
incidenti varie

Serata movimentata in un centro commerciale a Varese. Intorno alle 23 gli agenti della squadra volante della Polizia di Stato sono stati chiamati da una guardia giurata che ha segnalato un’aggressione in corso.

Giunti sul posto gli agenti hanno notato un uomo che alla loro vista ha tentato di scappare gettando per terra una bottiglia di vino, infrangendola: si trattava di un cittadino marocchino ventunenne, irregolare.

Sentita la guardia giurata e la persona aggredita, gli agenti hanno ricostruito quanto avvenuto: il marocchino nell’intento di prendere il portafoglio e i soldi, ha aggredito la vittima con calci alle gambe. L’uomo è stato arrestato per tentata rapina aggravata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.