Al Castello di Masnago arrivano i laboratori sul processo di stampa fotografica

I workshop, a prenotazione obbligatoria, durano circa tre ore e hanno un costo di 25 euro cad. (che include l’accesso alla mostra). Tutti i materiali sono forniti. Per prenotazioni 0332-255473 didattica.masnago@comune.varese.it

Al Castello di Masnago arrivano i laboratori sul processo di stampa fotografica.
Al Castello di Masnago arrivano i laboratori sul processo di stampa fotografica.

Il Museo di arte moderna e contemporanea del Castello di Masnago diventa un laboratorio fotografico: negli spazi del museo è stata infatti allestita una camera oscura – con tanto di ingranditore, tavolo luminoso, l’immancabile luce rossa, ecc. – e sono al via alcuni appuntamenti dedicati alla stampa analogica in bianco e nero.

Tra fili e mollette l’artista Giacomo Vanetti, in occasione della mostra Catalogo interiore del contemporaneo. Il corpo e il luogo (fino all’8 maggio), guiderà tre laboratori didattici dedicati agli appassionati dell’analogico ma anche a chi, per la prima volta, volesse scoprire l’emozione della stampa. Racconta Vanetti: “Gli incontri non saranno un corso tecnico di camera oscura; la finalità è piuttosto quella di mostrare, sì, il funzionamento di una camera oscura ma soprattutto alcuni possibili processi alternativi, più artistici ed espressivi. I partecipanti verranno invitati a stampare una o più immagini sotto la mai supervisione, utilizzando a loro scelta uno dei possibili processi, alternativi, da applicare a una piccola selezione di negativi da me messi a disposizione.

Chi volesse è invitato a portare e stampare un proprio negativo, purché in bianco e nero. E ciascuno potrà comunque portare a casa la foto stampata.” Ed è proprio la ricerca in camera oscura uno degli aspetti caratterizzanti lo studio e il lavoro di Giacomo Vanetti, come emerge chiaramente dalle serie L’ultima trasparenza e You are alone, entrambe in mostra al Castello di Masnago. O, ancora, dalle serie The (golden) wait e Fotofinish, esposte presso lo Spazio Lavit a Varese fino al 16 aprile, per Burn my shadow, personale di Vanetti nell’ambito del Festival Fotografico Europeo. O dall’incredibile Black Magic Lasagna, stampa ai sali d’argento su pasta Barilla, che nel 2012 valse all’artista il primo premio nel concorso “Di che pasta sei fatto?” collaborazione tra il marchio Barilla e l’Istituto Italiano di Fotografia di Milano.

INTERPRETAZIONI IN CAMERA OSCURA
Laboratori sull’uso artistico del processo di stampa fotografica a cura di Giacomo Vanetti.
Museo di arte moderna e contemporanea del Castello di Masnago
via Cola di Rienzo 42, Varese
sabato 9 aprile, ore 14.30
venerdì 22 aprile ore, 18.00
sabato 7 aprile ore, 18.00

I workshop, a prenotazione obbligatoria, durano circa tre ore e hanno un costo di 25 euro cad. (che include l’accesso alla mostra). Tutti i materiali sono forniti.
Per prenotazioni 0332-255473 didattica.masnago@comune.varese.it

di
Pubblicato il 11 aprile 2016
Leggi i commenti

Foto

Al Castello di Masnago arrivano i laboratori sul processo di stampa fotografica 3 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.