Al via “Studenti in scena”. La rassegna compie 20 anni

Tantissimi gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado che presenteranno i propri spettacoli al teatro Giuditta Pasta

Studenti in scena

La rassegna “Studenti in scena” festeggia vent’anni. Venti edizioni in cui studenti di scuole elementari, medie e superiori hanno avuto la possibilità, grazie al Comune di Saronno e al Teatro Giuditta Pasta, di calcare questo importante palcoscenico. Quest’anno andranno in scena, tra aprile, maggio e ottobre sedici spettacoli, primo appuntamento è stato mercoledì 20 aprile con il laboratorio dell’IPSIA “A. Parma” e dell’ITC “G. Zappa”: “Reazione a catena”, testo autoprodotto.

“Studenti in scena” non è solo una rassegna con il suo susseguirsi di spettacoli, “Studenti in scena” è un’occasione, una grande opportunità. «Non sono pochi i giovani che dopo aver partecipato, finite le superiori, hanno deciso di lavorare in questo mondo, il mondo del teatro – raccontano dal teatro -. Possiamo contare degli attori, dei drammaturghi, qualche regista, degli educatori teatrali e anche un aiuto regista alla Scala di Milano. La rassegna già da qualche anno è stata impreziosita da un concorso tra le scuole superiori, in cui una giuria premia i migliori attori, le migliori scenografie, la miglior colonna sonora, il testo più originale e il miglior spettacolo».

Biglietti acquistabili presso le scuole: intero € 5, ridotto € 3.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 20 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.