Anche da Gallarate si va a Roma per dire no al Ttip

Sabato 7 maggio la protesta contro il Trattato Transatlantico di Commercio, contestato per diversi motivi dalla variegata alleanza No Ttip

No Ttip
Le foto di Italia Mondo

Anche da Gallarate si va a Roma per dire No al Trattato Transatlantico di Commercio e Investimenti: sabato 7 maggio è in programma la manifestazione nazionale a Roma (concentramento ore 15 piazza della Repubblica). Per informazioni sul pullman da Gallarate di può contattare il 345/1782221.

“Il TTIP minaccia i diritti dei lavoratori, la tutela dell’ambiente e la sicurezza alimentare, mette sul mercato sanità, istruzione e servizi pubblici, pone a rischio la qualità del cibo e dell’agricoltura e l’attività di gran parte delle piccole e medie imprese. Il TTIP è anche un attacco alla democrazia, permettendo alle imprese multinazionali di chiamare in giudizio tramite strumenti di arbitrato estranei alla magistratura ordinaria e ad esse riservati in esclusiva, qualsiasi governo che con le proprie normative pregiudichi i loro profitti, limitando e disincentivando di fatto l’esercizio del diritto a legiferare di parlamenti, governi e amministrazioni locali democraticamente eletti. Dobbiamo fermare il trattato”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.