Appuntamento in concerto per la cooperativa La Speranza

Un concerto di grande fascino, che spazia da Chopin a Liszt, da Rachmaninov a Débussy, per arrivare sino a musiche composte da Williams per i film di Harry Potter

teatro legnano talisio tirinnanzi
E' stato dedicato a Talisio Tirinnanzi che ne ha finanziato il recupero e aprirà i battenti al pubblico oggi, giovedì 31 marzo

Cambiano le modalità, ma non l’obiettivo: aiutare la Cooperativa Speranza a portare avanti un’azione iniziata nel 1990 e rivolta ad offrire a ragazze e ragazzi disabili l’opportunità di occupare utilmente il proprio tempo in un ambiente sereno, ricevendo anche una seppur modesta retribuzione.

Nel piccolo, ma funzionale laboratorio di via Palestro 16, Busto Arsizio, i ragazzi, assistiti da un folto gruppo di volontarie e volontari, hanno la soddisfazione di realizzare con le proprie mani una vasta gamma di oggetti  (bomboniere, agende, album, scatole, documenti rilegati, tesi di laurea, e tanti altri lavori) ,  il cui valore è ben superiore al prezzo venale, in quanto espressione concreta di rivalutazione sociale.

La Cooperativa Speranza non fruisce di sovvenzioni pubbliche : si sostiene attraverso la vendita dei propri prodotti, le donazioni,  le sottoscrizioni del 5 x 1000, i proventi degli spettacoli teatrali e musicali organizzati a tale scopo.

L’appuntamento di quest’anno è per venerdì 13 maggio, alle ore 21, presso il Teatro di via Dante di Castellanza.

Con il patrocinio del Comune di Castellanza e con il sostegno della Fondazione Comunitaria del Varesotto, della ANFFAS, della Associazione “Lions Bruno Tosi- Mario Ravera” (fondatrice della Cooperativa 25 anni orsono), e di numerosi altri sponsor, la Cooperativa Speranza ha organizzato un concerto di grande fascino, che spazia da Chopin a Liszt, da Rachmaninov a Débussy, per arrivare sino a musiche composte da Williams per i film di Harry Potter. “Armonie senza tempo”, come recita il titolo del concerto.

Interprete d’eccezione sarà il Maestro Simone Pedroni, pianista di fama internazionale, che ha vinto importantissimi premi, quali la “GOLD MEDAL” ed il “VAN CLIBURN” , e che collabora come solista con le più importanti orchestre del mondo, con direttori del calibro di  Yehudi Menuhin, Zubin Mehta, Riccardo Chailly, Vladimir Ashkenazy.

La pre-vendita dei biglietti (posto unico a 20 euro) è presso la Cooperativa Speranza (tel. 0331 323440) , il botteghino del Teatro di Via Dante ed il bar Fourteen di Castellanza. Maggiori informazioni  sul sito www.coopsperanza.org.

di tomaso.bassani@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.