Arriva in Italia con 25 kg di droga, assolto

Lo strano caso di un cittadino britannico arrestato ad ottobre in aeroporto che trasportava Khat, illegale in Italia, acquistato in Etiopia con tanto di bolla d'accompagnamento

sequestro khat
terminal 1 terminal 2

Atterra a Malpensa con 25 kg di khat, una potente sostanza stupefacente molto diffusa in alcune zone dell’Africa, viene arrestato e si fa 6 mesi di custodia cautelate (quasi tutti a Casa Onesimo e a spese dello Stato, ndr), infine viene assolto perchè il fatto non costituisce reato.

È quantomeno unica nel suo genere la decisione del giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Busto Arsizio, Giuseppe Limongelli, che ha assolto un cittadino britannico arrestato ad ottobre in aeroporto, dopo essere sceso da un volo proveniente da Dubai. Con lui aveva una quantità non indifferente di questa foglia molto diffusa nel corno d’Africa, dove peraltro l’aveva acquistata (il ragazzo era partito da Addis Abeba, ndr) per – a suo dire –  portarla in Gran Bretagna.

Difeso dall’avvocato Domenico Costantino il ragazzo, inzialmente, ha detto che pensava si trattasse di una tisana che favorisce la digestione ma sin dall’inizio la versione non è sembrata credibile. Il suo legale, però, ha sostenuto davanti al giudice la tesi secondo la quale quella droga non è illegale sia in Etiopia che nel Regno Unito (mentre in Italia è inserita nella tabella delle droghe pesanti, ndr) e che non è dimostrabile in alcun modo che il cittadino britannico volesse venderla nel nostro Paese.

In sostanza si dovrebbe trattare di uno di quei rari casi in cui la legge ammette l’ignoranza, sostenendo che vi è l’errore inevitabile di diritto, confermato dal fatto che allo scalo di Doha (Qatar) un funzionario aeroportuale di quel Paese ha anche emesso una bolla di accompagnamento del materiale trasportato dall’imputato sul quale era proprio scritto che si trattava di Khat. Solo le motivazioni, che saranno depositate tra 15 giorni, potranno chiarire come sia stato possibile assolvere una persona che trasportava con sè 25 kg di droga.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 20 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.