Arte e design pop da House Studio

Da Andy Warhol alla Japan Pop in un evento organizzato da House Studio in collaborazione con la galleria Deodato Arte e Kerakoll Design House

Arte - Mostre

Nella sede di House Studio a Busto Arsizio (via Pio XII 1, Busto Arsizio – VA) il design incontra la Pop Art con l’evento “POP ART – Da Andy Warhol alla Japan Pop” organizzato da House Studio in collaborazione con la galleria Deodato Arte e Kerakoll Design House.

L’appuntamento è per venerdì 8 aprile alle ore 18.30, quando lo showroom di House Studio si riempirà dei colori accesi della Pop Art e, accanto a celebri pezzi di design scelti da House Studio, sarà esposta un’accurata selezione di opere di Pop Art dagli anni ’50 ai giorni nostri.

Così alla trasparenza della poltrona Uncle Jim di Philippe Stark per Kartell, una moderna interpretazione delle poltrone e divani firmati dagli zii del celebre designer, si uniranno le teche di vinili firmate Andy Warhol. Si proseguirà con un manifesto di Keith Haring per il Montreux Jazz Festival, datato 1983 e fortemente rappresentativo dello stile dell’artista, e con le grafiche di Shepard Fairey, in arte Obey. A queste tinte calde e accese risponderà l’avvolgente Panca Ripples disegnata da Toyo Ito per Horm, vincitrice del premio Compasso d’Oro 2004. Scolpita con maestria e perfettamente liscia al tatto, la seduta è realizzata con un multistrato di cinque differenti legni massello ed è riconosciuta dagli esperti del settore come una vera e propria icona del design internazionale, adatta sia per l’ambiente domestico sia per gli spazi commerciali o pubblici.

Gli appassionati di illuminazione potranno ammirare il lampadario Zettel’z 5 di Ingo Maurer, noto designer specializzato nella progettazione di lampade, alcune delle quali sono esposte al Museo d’Arte Moderna di New York. Al Kerakoll Design House, un progetto di materie innovative coordinate nelle palette colori Warm Collection dove spicca lo stile inconfondibile di Piero Lissoni, faranno da contraltare i coloratissimi fiori di Takashi Murakami, icona della pop art giapponese, e le divertentissime opere della stella della MicroPop Art Tomoko Nagao. Tra queste il celebre omaggio a Botticelli dal titolo “The Birth of Venus” attualmente esposto al Victoria & Albert Museum di Londra nella mostra “Botticelli reimagined”.

INFORMAZIONI UTILI

Titolo: “POP ART – Da Andy Warhol alla Japan Pop”
Sede: House Studio, via Pio XII 1, Busto Arsizio (VA)
Inaugurazione: 8 aprile 2016, ore 18.30
Mostra: 18 – 24 aprile 2016
Tel: 0331.324249
Email: info@housestudio.net

Press Office
Greta Beretta
press@deodato-arte.it
tel: 02.80886294

Deodato Arte
via Santa Marta 6, Milano
www.deodato.com

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.