Bilancio, il Consiglio approva il rendiconto di gestione

L’Aula di Palazzo Marino ha licenziato la delibera con 23 voti favorevoli, 8 contrari e 1 astenuto

palazzo marino apertura

Il Consiglio comunale ha approvato ieri il Rendiconto di Gestione per l’esercizio 2015. L’Aula di Palazzo Marino, infatti, ha licenziato la delibera con 23 voti favorevoli, 8 contrari e 1 astenuto.

Il documento evidenzia un risultato di amministrazione straordinario: ben 114,3 milioni di euro a fronte dei 20 milioni del 2014 e della serie di risultati negativi degli anni precedenti.

Un “attivo” dal quale discende un avanzo di 73 milioni di euro, ossia un vero e proprio “bonus” che potrà essere usato per ridurre i dividendi straordinari messi a bilancio nel 2016. Ovviamente nel proseguo dell’anno potrà essere fatta un’ulteriore azione per giungere – come gli scorsi anni – al loro totale azzeramento.

Il Rendiconto appena approvato evidenzia anche un buon equilibrio strutturale del Bilancio del Comune, ossia basato su entrate ordinarie e raggiunto cancellando, in chiusura dell’esercizio, entrate di natura straordinaria come dividendi o oneri di urbanizzazione messi in fase di previsione, cosi come avvenuto nel 2013 e 2014.

Il livello della spesa, al netto degli extra costi di Expo, si mantiene al livello dell’anno precedente.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.