Blitz dei carabinieri lungo gli scali ferroviari e le stazioni bustocche

Controllo strordinario del territorio nel corso del quale gli uomini dell'arma sono giunti all’arresto di uomo e alla denuncia di molte altre persone

carabinieri generiche

Blitz a tappeto lungo l’asse ferroviario in prossimità di scali e stazioni. Per l’intera giornata di venerdì 29 aprile i carabinieri della compagnia di Busto Arsizio hanno svolto uno controllo straordinario del territorio nel corso del quale sono giunti all’arresto di uomo e alla denuncia di molte altre persone.

A finire in manette è stato un uomo di 55 anni residente a Busto Arsizio, disoccupato e pregiudicato; l’uomo, infatti, risultava colpito da provvedimento di cattura emesso dal tribunale dovendo espiare due anni di pena per reati di  furto aggravato, lesioni personali ed oltraggio a pubblico ufficiale commessi in città nel febbraio 2013. Arrestato, è stato portato presso il proprio domicilio a disposizione autorità giudiziaria.

Sempre nel corso dei controlli sono stati denunciati per “porto abusivo di oggetti atti ad offendere” un 25enne di Locate Varesino, disoccupato, pregiudicato che,  a seguito di perquisizione personale e del veicolo, svolta adiacenze parcheggio della stazione ferrovie Nord Busto, è stato trovato in possesso di un coltello  di genere proibito, occultato interno portaoggetti propria autovettura; e un 20enne di Solbiate Olona, studente, incensurato, trovato in possesso due   coltelli di proibiti.

Identificato anche un 27enne di origini romene, residente a Cairate, disoccupato e pregiudicato e sottoposto a regime detenzione domiciliare per il reato di evasione. Insieme a un cittadino della costa d’avorio, 30enne, senza fissa dimora e irregolare sul territorio italiano.

Sempre nei pressi della stazione nord quattro giovani tra i 21 e 22 anni sono stati trovati in possesso di modiche quantità di stupefacenti del tipo cocaina, hashish e marijuana. Inoltre un 20enne di Samarate e un 32enne di Solbiate Olona sono stati trovati alla guida in stato di ebrezza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.