Bruciata la pompa, rubinetti a secco

I Vigili del Fuoco hanno provveduto a riempire temporaneamente i bacini idrici prelevando da Vergiate. Il sindaco: «La pompa è stata bruciata dal temporale di venerdì. Entro le 20 tutto dovrebbe ritornare alla normalità»

acquedotto tubi
acquedotto tubi

È stato probabilmente il temporale di venerdì scorso a bruciare la pompa dell’acquedotto di Mornago, lasciando senz’acqua i cittadini. «Attraverso l’intervento della Prefettura – spiega il sindaco Davide Tamborini – i Vigili del Fuoco hanno provveduto a prelevare acqua a Vergiate per riempire i bacini idrici. Nel frattempo i tecnici hanno già calato la nuova pompa e penso che per le 20 di stasera tutto rientri nella normalità».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.