Carta, export da 1 miliardo, +2,5%

La Lombardia vale un quarto d’Italia,ogni anno se ne esporta per 586 mila tonnellate. Oltre 400 imprese su 1.600 italiane, con Milano, Brescia, Monza e Varese in testa

pacchi imballaggio apertura

Carta per imballaggi: ogni anno l’Italia ne esporta per oltre 586 mila tonnellate, un peso pari a tutto il trasporto merci di Malpensa di un anno. Un business che supera il miliardo di euro, +2,5% rispetto al 2014. Le esportazioni sono dirette soprattutto in Francia, Germania e Svizzera. In crescita il Regno Unito (+11,2%). L’import segna invece un +8,9% per un valore di 358 milioni e vede in testa Germania (+14,2%) e Cina (+13,3%). In aumento la Svizzera (+179,7%). Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati Istat anni 2015 e 2014.

Un produttore su 4 è lombardo. Oltre 400 imprese su 1.647 italiane. In testa Milano, prima anche in Italia (7,9% del totale nazionale), seguita da Brescia (3,6%) e Monza e Brianza e Varese (3% circa). Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese, anni 2015 e 2014. (Fonte: Innovhub SSI, azienda speciale della Camera di commercio di Milano)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.