Che miele vi piace?

Un questionario e una ricerca dell'associazione apicoltori con l'università di Milano per scoprire i gusti dei cittadini

MIELE E CANDELE

Prende il via un’indagine sui gusti e le preferenze dei consumatori (e non consumatori) di miele della provincia di Varese, basata su una collaborazione tra l’Associazione tra Produttori Apistici della Provincia di Varese e il Dipartimento di Economia, Management e Metodi Quantitativi dell’Università degli Studi di Milano.

L’apicoltura varesina è tra le più rilevanti sia a livello regionale che a livello nazionale. In Lombardia, è quindi importante, per gli apicoltori, da una parte conoscere meglio i gusti e le esigenze di chi consuma miele e dall’altra comprendere le motivazioni di chi non lo acquista.

Se siete consumatori di miele, ma soprattutto se non lo siete, potete contribuire a questa indagine in modo molto semplice, con un colpo di click. Da questo link si apre il questionario da compilare per contribuire all’indagine. Il questionario è totalmente anonimo e richiede circa 10 minuti per essere completato.

Quindi chi non usa internet è escluso dall’indagine? No! Basta recarsi presso una delle aziende dell’Associazione Produttori Apistici e compilare il questionario cartaceo.

Insomma, che consumiate miele o meno, che siate esperti navigatori della rete o amanti della tradizione cartacea potete esprimere la vostra opinione sul giallo nettare. Gli apicoltori e le api ringraziano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.