Cinquecento voti online per il Bilancio Partecipato

Altri centinaia i voti cartacei per l'edizione 2016 di #gallaratesceglie. Venti i progetti tra cui scegliere, c'è tempo fino al 26 aprile

#gallaratesceglie bilancio partecipato 2016

Quasi cinquecento voti online, oltre cento nelle piazze dei rioni domenica scorsa, molte altre ancora nelle urne per le votazioni in Comune e in biblioteca. Sono i numeri di #gallaratesceglie 2016 dopo le prime due settimane di votazioni: per esprimere la propria preferenza c’è tempo fino al 26 aprile.

Il bilancio partecipato serve per decidere la destinazione di 300mila euro del bilancio comunale, in quattro aree diverse (qui la pagina del Comune con le indicazioni). Si può votare online o con scheda cartacea. «Online sono stati già espressi 477 voti» spiega l’assessora alla partecipazione Cinzia Colombo.

#gallaratesceglie bilancio partecipato 2016
Un momento della giornata #gallaratesceglie sulla piazzetta di Cedrate

Domenica scorsa è stata la volta del “tour” nelle piazze dei rioni cittadini: «Sono stati 114 i votanti: quasi una cinquantina a Cedrate, le altre equamente distribuite tra gli altri rioni» continua Colombo (a Cedrate diverse realtà legate al quartiere hanno fatto proposte, anche con il contributo del Comitato di quartiere, ndr). «Molte sono state anche le schede distribuite, la giornata – fatta a inizio votazioni – è servita molto anche come momento informativo: molte persone sono venute a chiedere informazioni e a ritirare le schede per esprimere le loro scelte» (si può votare un progetto per ogni area tematica).

Clicca qui per leggere le presentazioni su VareseNews dei progetti candidati per #gallaratesceglie 2016

Del resto, c’è ancora tempo per votare, il termine ultimo è il 26 aprile. Prossimo appuntamento straordinario, domenica 10 aprile: #gallaratesceglie sarà in piazza Garibaldi, in concomitanza con la giornata “Open People Day” promossa dalla rete Filo di Perle (vedi qui), che coinvolge associazioni e Comune.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 05 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.