CoeLux® premiato anche negli Emirati Arabi

Il sistema di illuminazione ideato da Paolo Di Trapani, docente di fisica all'Università dell'Insubria, ha ottenuto il sesto riconoscimento al Lux Awards Middle East

coelux apertura

CoeLux® si aggiudica il primo premio nella categoria Judges’ Special Technology Award del Lux Awards Middle East, il premio istituito da Lux Live, la più grande fiera dedicata all’illuminazione nel Regno Unito e tra le maggiori in ambito internazionale, per la prima volta anche negli Emirati Arabi.

Una vittoria tutta italiana alla prima edizione del Premio Lux Awards nel Medio Oriente che porta a quota 6 i riconoscimenti ottenuti da CoeLux® in ambito internazionale e nel nostro paese.

La premiazione si è tenuta nella Lux Arena realizzata appositamente per l’occasione all’interno di Lux Live al National Exhibition Centre di Abu Dhabi. A ritirare il prestigioso premio Paolo Di Trapani, CEO di CoeLux® e docente di fisica presso il Dipartimento di Scienza e Alta Tecnologia dell’Università dell’Insubria a Como.

CoeLux® ricrea l’effetto della luce calda e diretta del sole che illumina gli oggetti, insieme a quella della luce diffusa del cielo che colora di azzurro le ombre creando indoor luci, forme e volumi tipici dell’outdoor, alimentando benessere e positività.

Il sistema opera attraverso la combinazione di tre elementi fondamentali, un sistema LED di ultimissima generazione che imita le caratteristiche spettrali, direzionali e di brillanza tipiche della luce del sole, sistemi ottici per riprodurre la distanza infinita del cielo e del sole e materiali nano strutturati in grado in pochi millimetri di realizzare i processi di diffusione di Rayleigh che producono la luce e il colore del cielo nell’atmosfera.

CoeLux® ha prodotto diversi sistemi che sono già stati commercializzati in Germania, Austria, UK, Irlanda, Francia, Italia, Lituania, USA, Russia, Bielorussia, Emirati Arabi, Svizzera e Belgio presso ospedali, strutture alberghiere, negozi, centri commerciali, uffici, centri benessere, aeroporti, musei, abitazioni.

Tra le installazioni a Milano, la più recente è quella di 17 sistemi presso i prestigiosi uffici di Boston Consulting Group nello spettacolare palazzo delle Generali fronte al Duomo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.