“Conosci il tuo lago”, gita in battello dai vicini di sponda

I residenti visitano Cannero e altre mete rivierasche con lo sconto e potranno così scoprire panorami e punti di vista ineguagliabili

Avarie

Luino aderisce a “Conosci il tuo lago”, l’iniziativa con cui la Navigazione Lago Maggiore ha promosso una convenzione con i Comuni rivieraschi, grazie alla quale i cittadini residenti potranno usufruire di uno sconto del 20% sulle tariffe dei battelli di linea. A questa proposta si sono uniti i comuni lombardi e piemontesi.

Si tratta di un’opportunità unica da cogliere – dichiara l’Assessore ai Trasporti Alessandra Miglio – Il viaggio sul lago è di per sé un’esperienza speciale e la comodità di essere trasportati senza dover guidare rappresenta un vantaggio per noi e per l’ambiente. Questa iniziativa è perfettamente in linea con le nostre richieste e i nostri progetti di mobilità sostenibile ”.

Questo progetto, volto ad incentivare il trasporto pubblico a favore dei residenti lungo le rive dei laghi, è stato elaborato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Direzione di Esercizio Navigazione Lago Maggiore: potranno usufruire dello sconto i residenti dei comuni rivieraschi anche negli attracchi diversi da quelli del loro comune: ad esempio, chi risiede a Luino potrà avere uno sconto anche salendo a Cannobio

I cittadini potranno così scoprire panorami e punti di vista ineguagliabili ed irraggiungibili dalla strada con un mezzo integrativo alla viabilità stradale, spesso congestionata, contribuendo altresì a ridurre anche il sovraffollamento dei parcheggi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Rolo

    Lodevole iniziativa! Però mi chiedo e chiedo, come mai i battelli della Navigazione Lago Maggiore sono così obsoleti, decadenti e tristi, mentre quelli di altri laghi lombardi (Lago di Garda, tanto per non fare nomi) sono semplicemente piacevoli, gradevoli e praticamenti nuovi?
    Bello anche il giro, ma dopo avere gustato i panorami e le cittadine lacustri si torna a Luino e lo sguardo cade inevitabilmente sul palazzo dietro il vecchio porto (ex Hotel della Posta) e come per incanto le bellezze viste spariscono e la triste decadenza mi pervade nuovamente…
    Rolando Saccucci