Continuano i corsi di orientamento musicale

La Musica Cittadina informa inoltre che le iscrizioni ai corsi allievi sono sempre aperti

Avarie

Sabato 9 aprile, nella sede della musica Cittadina, i ragazzi iscritti al Corso Propedeutico ed al Primo e Secondo Corso di Formazione Musicale hanno sostenuto gli esami per la verifica dell’apprendimento.

La Commissione costituita dal Maestro Fabrizio Rocca, dagli insegnanti e da alcuni rappresentanti del Consiglio Direttivo, ha potuto verificare l’ottimo grado di preparazione raggiunto dai 15 nuovi allievi.

Insieme ai molti genitori intervenuti, interpretando l’entusiasmo suscitato in loro, il Consiglio della Musica Cittadina vuole ringraziare per la dedizione, l’impegno e la professionalità i propri docenti Jenny Giacomelli, Paola Mangiapan, Paolo Rocca, Domenico Campagnani e Alessandro Caria e tutti coloro che collaborano per raggiungere questi apprezzati obiettivi di divulgazione delle conoscenze musicali ai giovani, in particolare l’Amministrazione Comunale di Luino  e l’istituto Comprensivo per l’inserimento dei Corsi nel Piano di diritto allo studio.

Al fine di far partecipi i ragazzi della gioia di condividere il linguaggio musicale, gli allievi insieme a quelli  dei corpi bandistici di Maccagno, Germignaga e Cassano Valcuvia, con la partecipazione degli alunni delle Scuole Medie di Maccagno, si  esibiranno sul palco della manifestazione “Musicavisando 2016” – sabato 16 Aprile alle ore 18,00 – presso l’Auditorium di Maccagno Superiore.

La Musica Cittadina informa inoltre che le iscrizioni ai corsi allievi sono sempre aperti. Coloro che fossero interessati possono rivolgersi
direttamente alla sede di Via B.Luini 21, Luino, oppure consultando il il sito: www.musicacittadinaluino.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.