Criteria Giovanili: ottime prestazioni di Beatrice Staurengo e Dolores Margni

Brave le atlete della sezione di Busto Arsizio allenate da Gianni Leoni: “Soddisfatto delle loro performance”

Nuoto Varie
Foto varie di nuoto

Si sono svolte da venerdì 1 a domenica 3 le gare femminili dei Criteria Giovanili di nuoto 2016. Allo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca da 25mt, hanno partecipato 910 atlete, di cui 32 del Team Nuoto Sport Management.

Una grandissima prestazione della squadra femminile che ha vinto in totale 7 medaglie d’oro, 7 d’argento e 8 di bronzo. Non solo, perché a valorizzare ancor di più il risultato c’è il secondo posto nella classifica generale di Società (alle spalle solo del Team Veneto). Questo nel dettaglio la classifica per categoria: 1° posto Ragazze, 3° posto Cadette e 6° posto Juniores.

Hanno contribuito in maniera determinate anche Beatrice Staurengo (Juniores 2001) e Dolores Margni (Ragazze 2002), atlete della sezione di Busto Arsizio allenate da Gianni Leoni. La prima ha vinto un bronzo con la 4x100sl Juniores, insieme a Martina Rossetti, Anna Caterina Motta e Giulia D’Alessandro (03’52”03), mentre la seconda ha messo al collo una medaglia d’argento con la 4x100mi Ragazze (insieme a Roberta Circi, Giulia Campolucci e Alessia Cielo – 04’19”20) e una di bronzo con la 4x100sl Ragazze (insieme ad Alessia Cielo, Roberta Circi e Giulia Campolucci – 03’55”38).

A livello individuale per la Margni da segnalare anche un 4° posto nei 200fa e un 9° nei 400mi, mentre la Staurengo è giunta 12ª nei 100sl e 17ª nei 50sl.

“Sono contento di come hanno gareggiato e affrontato questa manifestazione – ha detto coach Leoni – Beatrice ha avuto forti dolori addominali durante questi giorni, ma è scesa lo stesso in vasca con buoni risultati. Competizioni come questa serviranno sicuramente alla loro crescita a livello personale, oltre che come atlete”.

di tommaso.guidotti@varesenews.it
Pubblicato il 03 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.