Da Aspem Reti, un concerto per Varese città

Un concerto di musica classica dell'Orchestra Poseidon andrà in scena lunedì 16 maggio al Teatro Apollonio. Si intitola “Note e Voci per Varese” e vuole essere l'omaggio di Aspem Reti alla città

eventi Varese
note e voci per varese aspem reti

Un concerto di musica classica a cura dell’Orchestra Poseidon andrà in scena lunedì 16 maggio alle 21 al Teatro Apollonio di Piazza della Repubblica a Varese. Si intitola “Note e Voci per Varese” e vuole essere l’omaggio di Aspem Reti a Varese, in occasione dei festeggiamenti per il 200° anniversario di Varese elevata al rango di città.

«La nostra società si sente partecipe e parte attiva della evoluzione storica di Varese per questo abbiamo voluto organizzare un concerto di alto livello artistico per la nostra Città e abbiamo chiamato ad esibirsi l’Orchestra Poseidon capace di portare la musica all’interno del territorio paesaggistico e artistico del varesotto, rendendo vivi i luoghi che animano la nostra storia. – Spiega Ciro Calemme, Amministratore Unico di Aspem Reti – Aspem Reti lavora ogni giorno per garantire la piena soddisfazione e sicurezza dei cittadini per gli aspetti inerenti la distribuzione di acqua, gas e la gestione dei servizi di igiene ambientale. Ci prendiamo cura, ad esempio, di acquedotti antichi, costruiti circa 200 anni fa, che permettono ancora oggi, grazie al nostro costante monitoraggio, di far scorrere la buona acqua del nostro territorio nelle case delle famiglie varesine.»

L’Orchestra Poseidon, nata nel 2002 da un’idea del direttore artistico Roberto Bacchini e del primo violino solista Francesco Postorivo, porterà in scena un programma affascinante,  con l’aiuto di 40 elementi sul palco.
La prima parte del concerto sarà un omaggio alle musiche di Ennio Morricone con un medley delle più belle colonne sonore cinematografiche del maestro. A seguire Romanza per Oboe del direttore Bacchini, un brano di Carlos Gardel, il celebre tango della colonna sonora del film Scent of a Woman, Soultango di Bacchini e tre brani di Astor Piazzolla dal sapore argentino.

Per la seconda parte del concerto, l’Orchestra Poseidon eseguirà celebri composizioni della tradizione operistica.
A concludere l’evento un omaggio a Lucio Dalla e l’esecuzione del brano ‘O Sole mio, un canto di luce e speranza. A presentare la serata la brava Claudia Donadoni.

«Il concerto che Aspem Reti organizza rientra nelle celebrazioni dei 200 anni dell’elevazione di Varese al rango di città. Un calendario ricco di eventi che coinvolge tutta la comunità, gli enti, le associazioni e che vede una partecipazione di pubblico davvero elevata per le prime iniziative che stiamo promuovendo. – ha commentato Attilio Fontana, Sindaco di Varese – Il Comune è lieto di patrocinare questo importante momento culturale»

La partecipazione al concerto è gratuita. Per motivi organizzativi però è richiesta la registrazione scrivendo una e-mail a concerto@aspemreti.it oppure telefonando al numero 0332 290419 in orario di ufficio.

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 27 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.