Dal 21 al 24 aprile Gavirate capitale mondiale del Para-Rowing

Presentata questa mattina a Ville Ponti la quattro giorni di regate internazionali. La Fisa conferma eventi sino al 2020

presentazione pararowing gavirate

Per il decimo anno consecutivo, Gavirate sarà al centro dell’attenzione mondiale nel settore del Para-Rowing, il canottaggio per atleti con disabilità. Quattro giorni di regate internazionali che vedranno competere canottieri in arrivo da 31 nazioni per due obiettivi: da un lato staccare il pass per le Paralimpiadi di Rio de Janeiro e dall’altro, per chi ha già raggiunto la qualificazione, verificare il proprio stato di forma a meno di 5 mesi dal più importante appuntamento quadriennale.

Da giovedì 21 a domenica 24 aprile con il contributo di Regione Lombardia ed il sostegno di Provincia di Varese, Camera di Commercio di Varese e Comune di Gavirate, sarà la Canottieri Gavirate a curare un’organizzazione sostenuta da importanti realtà del territorio come Openjobmetis, main Sponsor dell’evento, PDC Consulting di Paola Della Chiesa, UBI Banca Popolare di Bergamo, Fondazione Unione Banche Italiane per Varese, Autolinee Varesine, Nuova Trebicar, Marelli e Pozzi, i Commercianti del Centro Storico di Gavirate, Elmec ed Eolo.

Un impegno, quello nel Para-Rowing, nato nei primi anni duemila grazie all’impegno di Paola Grizzetti, da molti anni stimato membro della Commissione Fisa dedicata a questo settore, e sviluppato nel corso degli anni dalla dirigenza, oggi guidata dal presidente Giancarlo Pomati, con grandi investimenti nelle strutture. Per questa e molte altre ragioni, la federazione internazionale ha deciso di confermare l’assegnazione a Gavirate di manifestazioni internazionali sino al 2020.

«FISA vede Gavirate come punto focale dell’attività del Para-Rowing. Sempre più, lavoreremo per mantenere standard elevati e adeguati alle aspettative della Federazione Internazionale e delle nazioni partecipanti», ha commentato soddisfatto il presidente gaviratese Pomati.

Saranno oltre 100 i volontari, impegnati nella gestione del campo gara, delle strutture, dei barchini, dell’area atleti e dei parcheggi, al fianco della Canottieri Gavirate nel corso delle regate, assieme a cinque realtà sportive di grande importanza come il Varese Calcio, la Società Ciclistica Alfredo Binda, il Rugby Varese e il Rugby Valcuvia, l’Atletica Gavirate. Tra i volontari della Gavirate anche gli studenti del liceo sportivo Isis Stein di Gavirate, la Pro Loco e la Protezione Civile di Gavirate, l’Associazione dei Carabinieri in congedo di Gavirate e la Sportiva Oratorio Gavirate e l’Associazione Santa Caterina Buguggiate Onlus.

Nel corso della presentazione ufficiale, quest’oggi, lunedì 18 aprile,  nel centro congressi Ville Ponti di Varese, sono intervenuti il membro di giunta della Camera di Commercio Giuseppe Albertini, il sindaco di Gavirate Silvana Alberio, il consigliere provinciale Piero Galparoli, il consigliere federale Luciano Magistri, la rappresentante del CIP Linda Casalini, l’amministratore delegato Openjobmetis Rosario Rasizza, il socio onorario e responsabile sponsor Paola Della Chiesa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.