Diventare imprenditori, sabato il primo incontro

Si terrà sabato 2 aprile presso l’Enaip l'evento plenario “Professionalmente parlando”, promosso dalla fondazione “La sorgente” onlus e dalle Acli provinciali, iscrizioni ancora aperte sul sito

startup generiche
Businessman looking at drawings on a wall

Professionalmente parlando, il percorso di accompagnamento all’autoimprenditorialità promosso dalla  fondazione “La sorgente” onlus e dalle Acli provinciali, entra nel vivo. Sabato 2 aprile alle ore 9 e 30 presso l’Enaip di viale stelvio 143 a Busto Arsizio si terrà un evento plenario, dove sarà possibile iscriversi (il contributo è di 20 euro), nel quale verranno illustrate tutte le tappe dell’iniziativa. Sul sito è già possibile effettuare la pre-iscrizione.

L’obiettivo dell’incontro plenario è delineare la filosofia generale del percorso, descrivendo i concetti chiave dell’iniziativa rifacendosi anche agli esempi della scorsa edizione. I tratti dell’iniziativa si basano sull’incontro (le opportunità nascono dall’incontro di fatti, persone, esperienze. Persone accomunate dalla stessa situazione, possono viverla con modalità diverse: aprirsi alla novità è più facile se non si è soli); la condivisione (il primo passo per entrare nel mondo del lavoro oggi. Creare la propria rete, permette di amplificare le opportunità di impiego/business); la conoscenza (apre il confronto, importantissimo per distruggere e ricostruire idee e pensieri ed è alla base delle scelte informate e consapevoli).

Le tre fasi che seguiranno introducono allo startup di impresa, all’essere startupper e infine al supporto agli startupper, fase riservata a tutti i corsisti che hanno completato il proprio percorso con una chiara e sostenibile idea di impresa.

Vai al sito

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.