Domenica e cultura: 1° maggio aperti musei civici e ArmaniSilos

Le mostre aperte fino alle ore 17,30. Possibili variazioni degli orari a causa dello sciopero nazionale

castello sforzesco milano
castello sforzesco milano

Il prossimo 1° maggio prosegue ‘Domenica al Museo’, l’iniziativa del Comune di Milano e del MIBACT che prevede l’apertura gratuita di tutti i musei ogni prima domenica del mese.

In particolare, l’Acquario Civico di Milano che quest’anno ‘festeggia’ 110 anni – lo storico edificio fu realizzato come uno dei padiglioni dell’Expo del 1906 – propone una serie di visite speciali ed eventi che consentiranno ai visitatori di osservare le vasche da ‘dietro le quinte’, conoscere la storia dell’edificio e della sua architettura, parlare direttamente con il Conservatore e con le biologhe dell’Acquario.

Informazioni sul sito www.acquariocivicomilano.eu e nel comunicato allegato.

Oltre all’Acquario, in occasione di ‘Domenica al Museo’, sarà possibile visitare gratuitamente i Musei del Castello Sforzesco, Museo del Risorgimento, Palazzo Morando, Galleria d’Arte Moderna, Museo Archeologico, Museo di Storia Naturale, Museo del Novecento e Museo della Pietà Rondanini, Casa Museo Boschi di Stefano e Studio Museo Francesco Messina.

L’orario di apertura delle sedi espositive andrà dalle ore 9 alle ore 17.30, quindi l’ultimo ingresso alle mostre sarà alle 16.30 per tutti, sia singoli che gruppi, provvisti o meno di prenotazione.

Si ricorda che, a causa della proclamazione dello Sciopero Generale Nazionale, le aperture al pubblico dei Musei Civici potrebbero subire variazioni.

I visitatori potranno recarsi anche all’Armani/Silos che fino a giugno aderisce all’iniziativa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.