Emanuele Antonelli vince le primarie del centrodestra

L'ex coordinatore cittadino del Pdl stravince le primarie del centrodestra con il 53% dei 3.766 voti: "Sto sognando. Una partecipazione così è commovente"

emanuele antonelli famiglia
busto arsizio

Sarà Emanuele Antonelli il candidato sindaco per il centrodestra di Busto Arsizio (nella foto con il padre e i figli). Ha vinto le primarie del centrodestra di Busto Arsizio con il 53% delle preferenze.

Galleria fotografica

Emanuele Antonelli vince le primarie 4 di 22

La sua vittoria è stata sancita a larga maggioranza con il voto di 1970 dei 3766 elettori che hanno partecipato alle primarie del centrodestra di Busto Arsizio domenica 3 aprile. Seconda Paola Reguzzoni con 1104 voti (29%) e terzo Eugenio Vignati con 665 (18%). Le schede bianche sono state 8 e 11 quelle nulle.

«Sono molto emozionato prima di tutto per la partecipazione delle personeSto sognando. Ho lasciato Pdl con un successo favoloso (Antonelli era segretario del Pdl quando Farioli venne confermato sindaco vincendo al primo turno le elezioni, col partito al 33%, ndr) e ora ritrovo questo risultato storico», ha commentato a caldo il candidato sindaco del centrodestra. «Abbiamo portato così tanti bustocchi a votare in due settimane -ha continuato- pensate a quello che potremo fare nei prossimi due mesi».

«Oggi il centrodestra di Busto Arsizio ha dato una lezione di democrazia a tutta l’Italia» ha commentato a sua volta il sindaco Gigi Farioli complimentandosi con tutti i candidati, i cittadini e i partiti che hanno partecipato alla storica competizione. Conti alla mano «oggi sono venuti a votare il 10% degli elettori che hanno votato alle scorse elezioni» ha ricordato il sindaco e questo pone Busto «capitale del rilancio del popolo di centrodestra, unito».

Per definire il programma ci sarà modo e tempo ma, assicura Antonelli, «con queste premesse asfaltiamo tutti». Gli sconfitti Paola Reguzzoni ed Eugenio Vignati hanno subito riconosciuto la vittoria, assicurando che sosterranno il candidato espresso del voto (leggi qui le loro dichiarazioni)

Emanuele Antonelli, 56 anni e due figli, è un noto commercialista della città. Collabora con il tribunale di Busto Arsizio e si occupa anche della gestione di alcuni beni confiscati alla mafia. Ha ricoperto il ruolo di coordinatore del Pdl ma non ha mai avuto ruoli diretti nell’amministrazione comunale.

di marco.corso@varesenews.it
Pubblicato il 03 aprile 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Emanuele Antonelli vince le primarie 4 di 22

Video

Emanuele Antonelli vince le primarie del centrodestra 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.