Fare impresa da giovani, difficoltà e opportunità con la guida di Confartigianato

In molti hanno risposto alla chiamata e hanno partecipato all’incontro organizzato martedì 5 aprile presso lo spazio Informagiovani di Varese

Informagiovani
Foto varie

“Sono estetista e sono stufa di lavorare per datori di lavoro che ne sanno meno di me”. Tra i giovani intervenuti all’incontro organizzato da Confartigianato Varese sull’imprenditoria giovanile una delle sintesi delle motivi che hanno spinto molti a partecipare era anche questa, smettere di lavorare per gli altri e farlo per se stessi.

Passare dai sogni a diventare veramente degli imprenditori non è però così semplice, a dispetto di tante storie imprenditoriali che da una semplice idea realizzano un colosso dell’economia. Norme, vincoli e soprattutto rischi sono quegli ingredienti che fanno del fare impresa una cosa tutt’altro che semplice.

Per questo un’associazione importante come Confartigianato ha scelto di organizzare un ciclo di incontri con i giovani proprio per essere di supporto e da guida a chi vuole comunque provare a creare valore dalle proprie idee e mettere a frutto la propria voglia di fare.

In molti hanno risposto alla chiamata e hanno partecipato all’incontro organizzato martedì 5 aprile presso lo spazio Informagiovani di Varese al quale seguirà un altro appuntamento a Saronno il prossimo 12 maggio e un altro ancora a giugno a Luino.

L’obiettivo è quello di condividere il patrimonio di informazioni e servizi di Confartigianato aiutando a superare norme e vincoli del fare impresa ma anche a mettere a punto le idee dei giovani aspiranti imprenditori insegnato a confrontarle con le esigenze di un business plan, con le risorse offerte dai nuovi strumenti digitali e con consulenze specializzate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 aprile 2016
Leggi i commenti

Video

Fare impresa da giovani, difficoltà e opportunità con la guida di Confartigianato 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.