Festa Promozione per il Morazzone

I ragazzi di mister Dallo fanno festa vincendo la Prima Categoria

morazzone calcio

Dopo la festa del Busto 81 in Promozione, festeggia anche il Morazzone, che vince il campionato di Prima Categoria.

PROMOZIONE – Dopo la grande festa, la Castellanzese vince in casa del Busto 81 1-0 e ipoteca il secondo posto, sfruttando anche il pareggio 1-1 della Rhodense a Magenta. Un passo avanti per l’Olimpia Ponte Tresa, che espugna 1-0 Castano Primo e rimane in zona playoff, così come il Gavirate, che si impone 2-0 a Portichetto. Colpo salvezza per la Vergiatese, che regola 2-1 la Lentatese, così come l’Uboldese, che esagera a Maslianico: 6-1 il finale. Si inguaia invece la posizione della Besnatese, sconfitta 2-1 a Cairate, mentre il Sedriano viene battuto in casa 3-1 dal Garbagnate.

PRIMA CATEGORIA – Il Morazzone vince 3-1 sul campo della Belfortese e festeggia la meritata promozione. Il Gorla Maggiore rimane al secondo posto con lo 0-0 contro il Leggiuno, nonostante la vittoria del Brebbia 3-2 contro la Solbiatese. Il Cas invece perde una posizione pareggiando 1-1 in casa della Valceresio, che festeggia la salvezza. Vittorie interne per la Robur Saronno, 2-1 contro il Laveno Mombello, e per l’Antoniana, 1-0 contro l’Ispra Angera. Retrocessione a un passo per la Rasa dopo la sconfitta 3-2 a Viggiù. Termina 1-1 la sfida tra Arsaghese e Mozzatese.

SECONDA CATEGORIA – GIRONE M – La Folgore Legnano sorprende il Ticinia, espugnando il campo della ex capolista 3-2 e permettendo al Fagnano, vittorioso, 4-1 contro il Canegrate, di prendersi il primo posto. Il San Marco si conferma terza forza con la vittoria 3-2 a Crenna, mentre il Cuggiono pareggia 2-2 contro l’Ardor Busto. Pareggio 0-0 tra Vizzola Ticino e Gorla Minore, mentre la Robur Legnano dilaga 5-0 contro il Beata Giuliana. Risultato rotondo anche per la Borsanese, che passa 4-1 a Bienate, mentre le Saette fanno il colpo di giornata vincendo 1-0 contro la Vanzaghellese.

GIRONE Z – Vittoria sofferta ma fondamentale per il Tre Valli, che batte 2-1 il Castronno e si avvicina alla promozione. Non molla il Luino, che a Biandronno passa di misura: 0-1. L’Insubria cade a Buguggiate 1-0 ma rimane al terzo posto, anche perché il Caravate perde a sua volta 1-0 in casa contro la Calcinatese. Risale la Ternatese, che espugna 2-0 il campo del Don Bosco, così come il Ceresium Bisustum, che ottiene tre punti ad Albizzate con il 3-1 finale. Larga vittoria del Casbeno, 5-0 sulla Juve Gemonio, mentre il Cantello ha un sussulto d’orgoglio battendo 2-1 la Cadrezzatese.

TERZA CATEGORIA – GIRONE A – Il Samarate è a un passo dalla promozione grazie al 5-0 rifilato al Comabbio, ma anche alla sconfitta interna della Jeraghese, 1-0 contro la Nuova Fiamme Oro Ferno. Vittoria esterna del Coarezza, 3-1 a Taino, mentre negli altri match comanda il fattore campo: L’Angerese abbatte 6-1 il Real Buguggiate, il Mornago regola 2-0 l’Atletico Castelseprio, mentre il Sumirago ha la meglio 3-0 sulla Vergherese.

GIRONE B – Harakiri Malnate, che perde inaspettatamente 1-0 in casa contro il Varano e permette all’Aurora Induno che batte 2-1 la Casmo, di attuare il controsorpasso. Il San Michele accorcia le prime posizioni battendo 3-0 la Cuassese e raggiunge la Tresiana, sconfitto 2-0 a Travedona. Vittoria esterna per la Pro Cittiglio, 4-3 sul campo del Molde, mentre termina 3-3 la sfida tra Rancio e Olona.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 18 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.