Festival dei droni e dei makers a Volandia

Una tre giorni dedicata alle macchine volanti, ma non solo, in collaborazione con l'associazione Gullp

droni ultraleggeri volandia gullp
Sono stati presentati oggi i droni che pesano fino a 300 grammi, in grado di poter volare senza le autorizzazioni di Enac. Il progetto nasce da una collaborazione tra Gianluca Passarella, appassionato di questa tecnologia, e l'associazione Gullp

Festival dei droni e dei makers a Volandia, nei giorni 23-24-25 aprile: un vero e proprio omaggio di Volandia a una realtà affascinante e in continua evoluzione come quella dei droni. Il tutto in collaborazione con l’associazione Gullp, che gestisce il “padiglione droni” del Parco Museo del Volo (nella foto sotto, in preparazione dell’evento).

Una full immersion che prende il via sabato 23 con l’esposizione di droni autocostruiti, mentre per l’intera giornata sarà possibile provare droni giocattolo nell’area loro dedicata. Dalle 11 alle 12 e dalle 14.30 alle 15.30 i bambini potranno invece divertirsi con le gare al simulatore: in palio una sorpresa per il primo classificato. Sempre sabato 23 aprile dalle 15 alle 15.45 si terrà un talk sul mondo FPV racing durante il quale verrà illustrato anche il progetto della “Nuova Area volo”.

Domenica 24 – dalle 11 alle 12.30 e dalle 15 alle 16.30 – è la volta della gara all’interno del circuito ad ostacoli con tanto di premio per il primo classificato (si ricorda che questa iniziativa è riservata soltanto agli over 16). Laddove possibile proseguiranno le prove dei droni giocattolo in area droni.

Lunedì 25, le stampanti 3D e il loro funzionamento non avranno più segreti per il pubblico di Volandia, grazie alle spiegazioni teoriche e alle dimostrazioni pratiche degli esperti in programma dalle 10 alle 15. Una sfida con il volo di precisione è prevista dalle 11 alle 12.30 e dalle 15 alle 16,30, al primo classificato un premio a sorpresa (si ricorda che questa iniziativa è riservata soltanto agli over 16).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.