Furto alle elementari di Cajello, spariti 13 computer

Nuova effrazione in una scuola gallaratese. I ladri hanno agito al momento più opportuno: in questi giorni viene attivato il nuovo antifurto

Cascinetta e Cajello: i luoghi  (inserita in galleria)
Cascinetta e Cajello: i luoghi (inserita in galleria)

Nuovo furto in una scuola a Gallarate. Questa volta tocca alle elementari di Cajello, in via Liberazione: i ladri sono entrati durante il periodo di chiusura per il 25 aprile e hanno rubato tredici computer complessivamente (oltre a un videoproiettore).

Come in altri casi (vedi Cascinetta settimana scorsa, per colpa dell’allarme lasciato spento), anche in questa occasione i ladri – per rubare la dotazione informatica – hanno provocato gravi danni alla struttura, forzando le porte e l’armadio blindato che custodiva i computer.

«Una cosa disgustosa» commenta l’assessore all’istruzione Sebastiano Nicosia, di fronte all’ennesimo episodio (va detto che sono state colpite molte scuole anche in altre località, ma non con la frequenza vista a Gallarate). «Stiamo dotando di allarmi tutte le scuole, ma una serie di furti di questo genere è veramente straordinaria: le hanno prese di mira. Cercheremo di alzare ulteriormente il livello di guardia».

Il furto a Cajello sarebbe avvenuto proprio alla vigilia dell’attivazione del nuovo antifurto, i cui lavori erano stati completati da poco (il vecchio impianto era fuori uso da ben otto anni).

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.