Gallo brilla nella serata di Beppe Lauri

Gli incontri organizzati al PalaWhirlpool per l'addio all'agonismo di "The End" hanno confermato la bravura del giovane "pro" di casa Panther

International Boxing aprile 2016/1

Il protagonista principale della serata non è salito sul ring (come del resto da programma), un suo possibile erede si è invece destreggiato molto bene vincendo l’incontro clou tra quelli disputati nella notte di sabato scorso al PalaWhirlpool.

Galleria fotografica

International Boxing aprile 2016/2 4 di 18

Per una volta l’impianto di Masnago ha infatti “chiuso” al basket per lasciare spazio al pugilato grazie alla partecipata riunione organizzata dal Panthers Lauri per onorare e premiare “The End”, Giuseppe Lauri, che a 40 anni ha smesso di combattere per scovare nuovi talenti e crescerli nel suo vivaio.

International Boxing aprile 2016/1
La premiazione di Giuseppe Lauri

Il campione mondiale 2014 versione GBC è salito sul ring per ricevere le congratulazioni del sindaco Fontana in rappresentanza di tutta la città, è stato lungamente applaudito e poi ha lasciato la scena ai pugili allenati da papà Augusto che hanno facilmente vinto gli incontri con i pari categoria ungheresi ingaggiati per l’occasione.

Interessante però la prestazione di Iuliano Gallo, il più talentuoso della nuova generazione di boxeur varesini: il 24enne biancorosso era impegnato sulle sei riprese contro il magiaro Stir che gli ha dato filo da torcere con una classe non indifferente. Alla fine però, Gallo ha avuto la meglio e ha mantenuto l’imbattibilità nella sua fresca carriera “pro”, nella quale ha vinto i cinque incontri finora disputati. Un passo avanti verso la possibilità di dare l’assalto al titolo italiano per Gallo, nato in Calabria ma residente da anni a Binago.

Il resto del programma, come detto, ha visto vincere tutti i pugili di “casa Panther”. Mattia Scaccia era all’esordio tra i professionisti e ha battuto Kis per KO tecnico al terzo round; prima del limite hanno vinto anche Liam Dedè, Marco Miano e Christian Bozzoni. Più sofferto il successo di Salvatore Virno mentre anche Alessandro Giardino e Dino Mazzocchi hanno centrato l’obiettivo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 aprile 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

International Boxing aprile 2016/2 4 di 18

Galleria fotografica

International Boxing aprile 2016/1 4 di 17

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.