Giampiero Reguzzoni entra in consiglio regionale

Il vicesindaco di Busto subentrerà a Fabio Rizzi, arrestato nel febbraio scorso. Il provvedimento notificato oggi al Pirellone

giampiero reguzzoni

Giampiero Reguzzoni, attuale vicesindaco di Busto Arsizio, diventa consigliere regionale. Gli ufficiali della Questura di Milano hanno consegnato venerdì 15 aprile agli uffici del Pirellone il decreto della presidenza del Consiglio dei Ministri con il quale si accerta la sospensione di Rizzi dalla carica.

Fabio Rizzi era stato arrestato nel febbraio scorso e da oggi è ufficialmente sospeso dalla carica di consigliere regionale della Lombardia. A lui subentrerà Giampiero Reguzzoni, il vicesindaco di Busto Arsizio, che è stato il secondo dei non eletti della lista della Lega Nord. Il primo ha infatti già sostituito un altro consigliere che si è dimesso perchè divenuto assessore.

Nel documento arrivato da Roma si legge che la sospensione “cessa nel caso in cui nei confronti dell’interessato venga meno l’efficacia della misura coercitiva“. E’ questo il caso di queste ultime ore riguardante l’ex vicepresidente della Regione Mario Mantovani, arrestato mesi fa per un’altra indagine, che tornato in libertà potrà riprendere il posto in Consiglio regionale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.