Gran colpo di Ravasi, vittoria a Biella

Il 22enne di Besnate, che diventerà professionista con la Lampre, ha vinto per distacco. A Busto vittoria di Alessandro Covi tra gli junior

edward ravasi vittoria biella ciclismo

Nel momento difficile per il ciclismo varesino, i cui portacolori faticano a imporsi a livello assoluto, una gran bella notizia arriva dal vicino Piemonte. Il 22enne Edward Ravasi si è imposto ieri – domenica 10 aprile – conquistando per la seconda volta consecutiva il “Giro della Provincia di Biella”, gara per elite e under 23 disputata nel pomeriggio sulla distanza dei 148 chilometri.

Ravasi, che vive a Besnate e gareggia nel Team Colpack, ha attaccato nell’ultimo giro del percorso andando a riprendere i fuggitivi Montagnoli e Mosca per poi staccarli e arrivare da solo sul traguardo (foto Rodella/Team Colpack) con una decina di secondi di distacco. Alle sue spalle, tra l’altro, l’italo-bosniaco Lidze ha completato la doppietta per la Colpack.

Per il 22enne varesotto questo è un ulteriore biglietto da visita da presentare a breve, al momento del passaggio tra i professionisti. Ravasi è già infatti “promesso sposo” della Lampre Merida, attualmente l’unica squadra italiana ammessa al World Tour, con la quale ha già trascorso uno stage l’anno passato.

JUNIORES: VINCE COVI – Anche nella categoria juniores arriva un trionfo per il ciclismo varesotto. A Busto Arsizio, nella 37a “Piccola San Geo”, la vittoria è andata ad Alessandro Covi, corridore di Taino in forza alla bergamasca “F.lli Giorgi”. Covi è stato protagonista di una volata imperiale dopo 102 chilometri di corsa, e ha regolato sul traguardo Matteo Furlan e Marco Casarini.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 11 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.