“Grazie alla nostra polizia locale. Sinergia tra forze, garanzia per i cittadini”

Così dichiarano i sindaci di Barasso, Comerio e Luvinate in merito alla notizia del fermo degli autori d ei furti accaduti nei giorni scorsi al cimitero di Barasso e all'oratorio di Comerio

sindaci barasso, comerio, luvinate

«Ringraziamo ancora una volta il nostro personale della Polizia Locale che, interagendo in modo proficuo come di consueto con i Carabinieri di Gavirate, ha consentito di indirizzare verso la conclusione le indagini su alcuni furti accaduti a Barasso e Comerio». Così dichiarano i sindaci di Barasso, Comerio e Luvinate in merito alla notizia del fermo degli autori d ei furti accaduti nei giorni scorsi al cimitero di Barasso e all’oratorio di Comerio.

«In particolare osserviamo come gli investimenti negli apparecchi di videosorveglianza sostenuti dalle nostre amministrazioni abbiano ancora una volta contributo in modo determinante all’identificazione degli autori. Tutto questo, unito all’attento controllo del territorio della nostra Polizia locale, anche a partire proprio dai casi citati, ha determinato l’evoluzione delle indagini così come evidenziate nei giorni scorsi dall’Arma dei Carabinieri».

«Ringraziamo pertanto quanti, ciascuno per le loro competenze, si adoperano con impegno e assiduità, nonostante le tante difficoltà, per la sicurezza dei nostri paesi».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.