Il Gabibbo premia la Spazzatura Kilometrica

A premiare i concorrenti che hanno raccolto e differenziato, sabato 30 aprile il Gabibbo con le veline

Avarie

E’ terminata la grande gara a squadre della quinta edizione di Spazzatura Kilometrica, che ha visto la partecipazione di centinaia di persone che con allegria hanno ripulito dalla spazzatura abbandonata chilometri di strada trasformati dall’Associazione ON, organizzatrice dell’evento, in terreno di gara.

A premiare i concorrenti che hanno raccolto e differenziato plastica, vetro e mozziconi, e liberato zone che si stavano trasformando in piccole discariche, arriverà a Varese sabato 30 aprile il Gabibbo con le veline Irene e Ludovica, i comici Bianchi e Pulci di Colorado Caffè e Valeria Graci nei panni di Federica Panicucci e Peppia Pig.

«Sarà una serata di sicuro divertimento per grandi e bambini con tanti ospiti e sorprese – assicura Max Laudadio – che quest’anno l’Associazione ON riesce ad aprire anche a chi non ha partecipato alla gara. Al momento ci sono ancora trecento posti dei mille disponibili, affrettatevi a prenotare su www.associazioneon.org dove troverete un modulo da compilare inserendo la dicitura “Amici di On”, il numero di adulti e bambini, e il nome di chi ritirerà gli ingressi direttamente a teatro prima dello spettacolo».

Nella serata, prevista dalle 21 al teatro Vela, tutto sarà all’insegna della gratuità: i costi vivi di organizzazione e comunicazione degli eventi sono sempre pagati da Aziende sponsor che condividono con entusiasmo gli obiettivi di ON.

L’edizione 2016 di Spazzatura Kilometrica è stata segnata dalla partecipazione di grandi aziende come Amsa, Aspem, EcoNord, Delphina, Goldplast. Ma anche gli artisti che si alterneranno sul palco del Teatro Vela il 30 aprile, interverranno gratuitamente per regalare a Varese una serata che, tra le risate, lancerà importanti spunti di riflessioni su quanto si può fare tutti insieme per proteggere questo mondo che ci ospita.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.