Inaugura sabato la nuova sede della Lega Nord del Seprio

A fare da padrone di casa Fabio Montani, segretario della nuova sezione

Fabio Montani
Personaggi, luoghi ed eventi di Castiglione

Una nuova sede per la Lega Nord, sezione del Seprio, che riunisce le sezioni territoriali di Gornate Olona, Castiglione Olona e Castelseprio.

All’inaugurazione di sabato 16 aprile ci sarò una buona rappresentanza dei vertici del partito, da Bossi a Maroni, da Candiani a Grimoldi.

A fare da padrone di casa Fabio Montani, segretario della nuova sezione della Lega Nord del Seprio:

«Doverosi i ringraziamenti a tutti gli amici leghisti che mi hanno incentivato e sostenuto in questo difficile compito di organizzare l’ attività politica dei 3 Comuni del Seprio nonchè ristrutturare i locali  per gli incontri di programmazione politica della Nuova Sezione. L’ unificazione dei Comuni in un’unica sezione denominata “Del Seprio”, si identifica con un territorio la cui storicità è stata riconosciuta dall’UNESCO, ma a cui manca un petalo che è Castiglione Olona. Il Territorio Del Seprio, di cui mi onoro di essere Segretario, merita, proprio perchè è Patrimonio dell’ Unesco, di essere tutelato e salvaguardato nonchè conservato per mantenere vive nel tempo le identità e specificità proprie dei luoghi in questi periodi oggetto di speculazioni violente. Mi auguro di poter ampliare la partecipazione a questo progetto non solo al Comune di Castiglione Olona, ma anche agli amici di Cairate di cui non posso dimenticare la presenza attiva e sincera sul territorio sia per quanto riguarda il recupero della Valle dell’ Olona e del Monastero di Cairate. L’ impegno maggiore che la Lega Nord si prefigge sul territorio sarà quello di far diventare il Contado del Seprio punto di riferimento turistico, storico, culturale ed economico dell’intera Provincia di Varese. Ringrazio anticipatamente tutti coloro che potranno, vorranno e saranno presenti all’ inaugurazione del 16 aprile 2016 alle ore 11 presso la Piazza Grigioni in quel di Gornate Olona».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.