Indiana Jones al parco della Ex Colonia Elioterapica

Il 9 e 10 aprile Il Gruppo Scout Busto 33 spalanca le porte della sua sede di Via Ferrini 44

Vita da scout (inserita in galleria)

Il 9 e 10 aprile Il Gruppo Scout Busto 33 spalanca le porte della sua sede di Via Ferrini 44 nel parco della ex Colonia Elioterapica a chiunque voglia sperimentare cosa significa essere parte della grande famiglia SCOUT. La proposta è rivolta alle famiglie sul territorio di Busto Arsizio e di tutto il circondario (Alto Milanese, Gallaratese,Legnanese, Saronnese).

Il metodo educativo Scout utilizzato è quello ideato da Baden-Powell che ha lo scopo di far vivere ai bambini ed ai ragazzi avventure che diano loro la possibilità di sperimentarsi e mettere a frutto le loro potenzialità ed i loro talenti. La persona al centro dell’educazione scout; giocare, crescere e divertirsi con l’essenziale; sviluppare la propria fantasia alla ricerca delle cose semplici aiutando i bambini ed i ragazzi a relazionarsi ed a confrontarsi con i coetanei.

Il Busto 33 vuole offrire ai genitori un ambiente dove le regole ed i comportamenti costituiscono la base per una convivenza civile in un momento storico contrassegnato dall’ emergenza educativa e dai conflitti.

Ai bambini (dai 5 ai 12 anni) viene proposta attività di gioco, di espressione e di contatto con la natura in un clima di famiglia felice, mentre ai ragazzi (dai 12 ai 18 anni) si riserva l’opportunità di vivere l’avventura e l’impegno verso loro stessi e verso gli altri alla scoperta del mondo in cui vivono.

Gli adulti possono condividere la gioia di donare il loro tempo e le loro energie per aiutare i più piccoli a diventare grandi in modo sereno e consapevole.

Vi aspettiamo per vivere insieme una avventura piena di emozioni e sorprese!

9 aprile dalle 15:00 alle 17:00
10 aprile dalle 9:00 alle 17:00

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.